Atletica: indoor, 'Ai confini delle Marche' con giovani da 12 province

Trofeo "Ai confini delle Marche" 2' di lettura Ancona 18/03/2011 -

Si chiude la stagione indoor al Banca Marche Palas di Ancona con il Trofeo “Ai confini delle Marche”, nella mattinata di domenica 20 marzo.



È la prima edizione per questo evento, dedicato alle rappresentative provinciali cadetti (under 16), che coinvolge anche le province confinanti o limitrofe alle Marche. Prevista quindi la partecipazione delle squadre di Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro-Urbino e poi di Teramo, Pescara, Rieti, Perugia, Arezzo, Rimini e Repubblica di San Marino. Un importante momento di confronto per i giovani atleti, su un programma molto ricco: gare di corsa su 60, 200, 600 metri e 60 ostacoli; staffetta 4x200 metri; salto in alto, lungo e triplo; getto del peso; 3000 metri di marcia. La classifica per province verrà stilata sommando complessivamente i migliori 18 punteggi ottenuti dalla stessa provincia nelle 2 diverse categorie (9 maschili e 9 femminili).

Gli altri appuntamenti del week-end Nel fine settimana si svolgono anche i Campionati regionali individuali di corsa campestre, per le categorie allievi, juniores e assoluti, organizzati dall’Atletica Senigallia al campo scuola in località Saline, domenica 20 marzo. In programma poi due grandi eventi internazionali con presenze marchigiane. Sabato e domenica va in scena la Coppa Europa invernale di lanci a Sofia, in Bulgaria, che vede in pedana tra gli under 23 il discobolo ascolano Eduardo Albertazzi e il giavellottista anconetano Gianluca Tamberi, entrambi freschi vincitori del titolo italiano promesse. A vestire la maglia azzurra tra gli assoluti nel disco c’è inoltre Giovanni Faloci, finanziere proveniente dall’Avis Macerata. Ma non finisce qui, perché domenica è il giorno dei Mondiali di corsa campestre a Punta Umbria, in Spagna, con il mezzofondista Stefano Massimi (Asa Ascoli Piceno) impegnato nella gara juniores. Partenza alle ore 12 e sintesi tv su RaiSport 2 dalle 18.50 alle 19.50.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2011 alle 16:52 sul giornale del 19 marzo 2011 - 941 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, ancona, fidal marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iDf





logoEV