Il cantiere anconetano del gruppo Ferretti festeggia due eventi in una sola settimana

crn gruppo ferretti 2' di lettura Ancona 18/03/2011 -

Due vari in meno di una settimana sono qualcosa di non comune per un cantiere specializzato in navi da diporto: ma è esattamente quanto si appresta a realizzare Crn, cantiere navale e brand del Gruppo Ferretti, a conferma della qualità della sua produzione industriale e della solidità del suo modello di business.



CRN - tra i principali produttori mondiali di navi da diporto completamente custom superiori ai 40 metri – vara quindi due nuovi megayacht: martedì prossimo, 22 marzo, sarà varata la Navetta 43 “Lady Trudy”, un megayacht di 43 metri in composito. Sabato 26 marzo, nella marina del cantiere anconetano scenderà in acqua il M/Y “CRN 130”, sesta nave da diporto di 60 metri in acciaio e alluminio, varata dal cantiere dal 2005 ad oggi. I due vari avverranno alla presenza degli armatori e delle maestranze del cantiere navale: si tratterà quindi di due eventi privati, ma non meno significativi sia dal punto di vista industriale che emozionale. Un numero importante che testimonia l’attività produttiva costante del cantiere in termini di grandi scafi, come ha commentato Lamberto Tacoli, Presidente CRN S.p.A. e Chief Sales & Marketing Officer del Gruppo Ferretti: “Questi vari sono un ulteriore esempio di qualità e di continuità del Cantiere CRN nel contesto di un panorama nautico mondiale purtroppo ridimensionato negli ultimi anni. Questo grazie al grande lavoro di tutte le maestranze del Cantiere e della spinta di tutto il Gruppo Ferretti. Entrambe le Navi rappresentano lo spirito innovativo del Cantiere che si caratterizza per creatività e duttilità. Questi sono i nostri punti di forza: la capacità di essere attenti e disponibili, in grado e con la volontà di interpretare e soddisfare i bisogni di un Cliente esigente che vuole realizzare un progetto importante insieme a noi. Continueremo a mantenere sempre al centro del nostro lavoro il prodotto ed il cliente”.

Al momento il cantiere navale CRN ha in costruzione 8 navi da diporto a marchio CRN: 5 navi in acciaio e alluminio (CRN 129 80 metri, CRN 125 58 metri, CRN 130 60 metri e 133 60 metri, CRN 128 60 metri in banchina da consegnare in primavera) e 3 navi in composito (due Navette dislocanti di 43 metri e un CRN 128’ semi-planante di 40metri), oltre a 7 imbarcazioni a marchio Custom Line, a testimonianza della continua crescita del cantiere navale CRN, da sempre in continua evoluzione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2011 alle 18:09 sul giornale del 19 marzo 2011 - 1134 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, nautica, CRN

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iDE





logoEV