Ateltica: cross, Eleonora Vandi bronzo ai campionati studenteschi

3' di lettura Ancona 20/03/2011 -

Oltre 700 atleti hanno partecipato alla doppia rassegna nazionale di corsa campestre che, per la prima volta, ha proposto l’abbinamento tra la finale dei Giochi sportivi studenteschi e il Campionato italiano cadetti per regioni. Dopo la pioggia della vigilia, una mattinata primaverile a Nove, in provincia di Vicenza, che ha incorniciato l’appuntamento più importante della stagione crossistica giovanile.



E la pesarese Eleonora Vandi (Atletica Avis Fano-Pesaro), in gara per il Liceo classico Mamiani, ha conquistato il terzo posto nella gara studentesca per allieve, sulla distanza dei due chilometri, con una bella rimonta finale recuperando tre posizioni negli ultimi 400 metri.

Vittoria alla pugliese Anna Clemente, campionessa olimpica giovanile nella marcia, sulla pavese Maria Cristina Roscalla, mentre la Vandi coglie così un’altra preziosa medaglia dopo quelle della passata stagione nei 1000 metri su pista, sia in campo studentesco che tricolore, entrambe d’oro. Nelle prove valide per il titolo italiano under 16, buoni piazzamenti degli atleti marchigiani: settima la cadetta Mamadou Binta Diallo dell’Atletica Avis Macerata, che risiede a Passo di Treia, e ottavo tra i maschi Elia Ciccalè, portacolori dell’Atletica Maxicar Civitanova, sul percorso erboso ricavato nell’area golenale del fiume Brenta.

Le classifiche a squadre vedono i cadetti delle Marche al sesto posto, grazie anche ai risultati di Paolo Rocchetti (Asa Ascoli Piceno), diciannovesimo, e Tommaso Costantini (Sef Stamura Ancona), ventesimo, mentre le cadette hanno concluso quattordicesime per una decima piazza complessiva della rappresentativa regionale. Nella gara studentesca per cadette, da segnalare anche il 19° posto di Chiara Lepidi (Scuola media Bacci Sant’Elpidio a Mare).

RISULTATI
Cadetti (2,5 km): 8. Elia Ciccalè (Atl. Maxicar Civitanova); 19. Paolo Rocchetti (Asa Ascoli Piceno); 20. Tommaso Costantini (Sef Stamura Ancona); 39. Edoardo Carnevali (Sef Stamura Ancona); 52. Cristiano Merli (Sef Stamura Ancona); 100. Edoardo Cittadini (Atl. Montecassiano)
Cadette (2 km): 7. Mamadou Binta Diallo (Atl. Avis Macerata); 78. Silvia Sani (Polisportiva Extra); 81. Lucia Lucci (Atl. Sangiorgese Tecnolift); 89. Federica Masini (Sef Stamura Ancona); 90. Beatrice Luna (Sef Stamura Ancona); 99. Martina Strappato (Atl. Amatori Osimo)
Giochi sportivi studenteschi allievi (2,5 km): 12. Istituto Einaudi Porto Sant’Elpidio. Classifica individuale: 30. Fulvio Tesei; 57. Andrea Incipini; 68. Enea Hoxha; 74. Iljaz Hoxha
Giochi sportivi studenteschi cadetti (2 km): 10. Scuola media Bacci Sant’Elpidio a Mare. Classifica individuale: 22. Lorenzo Berdini; 52. Antonio Cardaci; 53. Mattia Seghetti; 87. Matteo Vercelli
Giochi sportivi studenteschi allieve (2 km): 8. Liceo Classico Mamiani Pesaro. Classifica individuale: 3. Eleonora Vandi; 42. Silvia Stramigioli; 58. Chiara Vitali; 85. Sonia Arduini
Giochi sportivi studenteschi cadette (1,5 km): 12. Istituto Trillini Osimo. Classifica individuale: 19. Chiara Lepidi (Scuola media Bacci Sant’Elpidio a Mare); 35. Giulia Marchetti; 37. Rebecca Badioli; 53. Debora Baldinelli

Risultati completi:
http://www.fidalveneto.it/risultati/110320-nove/

ALL’ESTERO - L’Italia dei lanci torna dalla Coppa Europa invernale di Sofia (Bulgaria) con il bronzo a squadre degli uomini, dietro a Russia e Ucraina. Nel disco, il capolista stagionale italiano Giovanni Faloci (Fiamme Gialle/Atl. Avis Macerata) ottiene il settimo posto con 57.81, mentre fra gli under 23 il marchigiano Eduardo Albertazzi (Fiamme Gialle/Asa Ascoli Piceno) sotto la pioggia chiude in dodicesima posizione (52.09) e, nel giavellotto, il tricolore promesse Gianluca Tamberi è undicesimo (63.25). Ai Mondiali di corsa campestre, disputati a Punta Umbria (Spagna), il mezzofondista Stefano Massimi dell’Asa Ascoli Piceno si piazza al 102° posto tra gli juniores.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2011 alle 22:24 sul giornale del 21 marzo 2011 - 2277 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iGk