150° dell'Unità d'Italia: il Pd organizza il concerto 'Viva l'Italia. Tutta unita'

note musicali 2' di lettura Ancona 19/03/2011 -

Il Partito Democratico il 17 marzo ha partecipato con grande orgoglio alla festa di popolo degli italiani, fieri della propria storia. Per ricordare che Il Risorgimento ci ha dato uno Stato unitario. “Italia Unita”che il PD vuole difendere e far progredire, secondo i dettami della nostra splendida Costituzione.



Con questo spirito per continuare a celebre rare il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia, il PD della Provincia di Ancona organizza venerdì 25 marzo alle ore 21, presso la meravigliosa cornice del Teatro Alfieri di Montemarciano, lo spettacolo “VIVA L’ITALIA. TUTTA UNITA”.

Un concerto perché le Arti in Italia hanno rappresentato un grandissimo patrimonio e la musica ha saputo riassumere le migliori qualità del popolo italiano: creatività, genio, fantasia, capacità di lavorare per un progetto comune. Protagonisti della serata saranno il soprano - Mirela Cisman, il tenore - Paolo Messina, accompagnati al pianoforte dal maestro - Stefano Grassoni. La conduzione e la lettura dei testi è affidata all’attrice - Cecilia Raponi. La direzione artistica è curata da Mirela Cisman.

Nel programma si eseguiranno alcune tra le più trascinanti composizioni di Giuseppe Verdi, come I Lombardi alla prima crociata, Luisa Miller, Macbeth, La Forza del Destino, Un ballo in maschera, Otello, Aida etc. Oltre alle bellissime note delle opere Verdiane verranno letti testi e poesie dell’epoca risorgimentale. Immagini e proiezioni faranno da cornice scenografica all’intero spettacolo. Una serata piena di emozioni alla quale il pubblico è atteso numeroso. L’ingresso è gratuito e agli spettatori verrà consegnata in omaggio una piccola bandiera tricolore.

Alla manifestazione interverranno la Presidente della Provincia di Ancona Patrizia Casagrande, il Segretario provinciale del PD Emanuele Lodolini, il Sindaco di Montemarciano Liana Serrani, portando il loro saluto.

Il Segretario provinciale PD Emanuele Lodolini presentando stamani l’evento ha voluto sottolineare che “i 150 anni dell’Italia unita, oltre ad essere un'occasione solenne per celebrare la storia del nostro Paese, è un'opportunità per una riflessione sul nostro presente, sulle sue luci ed ombre, e per costruire il futuro. Fa davvero riflettere l’idea che nel 150° della nostra unificazione la guida del paese sia affidata a quanti di quella svolta storica contestano la natura e lo sbocco”.

“Da cittadini della provincia di Ancona, terra che ha dato un grande contributo all'avvio e allo svolgimento del Risorgimento, dobbiamo avvertire una grande responsabilità”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2011 alle 16:56 sul giornale del 22 marzo 2011 - 789 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, montemarciano, ancona, concerto, pd, 150 anni dell'unità d'italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iEN