Calcio: Coppa Italia, l’Ancona vince a Inveruno

ancona calcio logo 2' di lettura Ancona 23/03/2011 -

Va ai dorici la semifinale di andata di Coppa Italia disputata sul terreno dei lombardi; rete di Cellottini al 19° del primo tempo. Mercoledì prossimo il ritorno allo Stadio del Conero.



Con oltre 200 tifosi al seguito, nonostante la distanza e la giornata lavorativa, e dovendo fare i conti anche con un terreno di gioco pieno di buche, l’Ancona inizia la partita con autorevolezza e fin dalle prime battute si porta minacciosamente dalle parti del portiere lombardo. Al 19° arriva la rete, che si dimostrerà poi decisiva, ad opera dell’anconetanissimo Cellottini.

Da quel momento i dorici sembrano voler lasciare l’iniziativa ai padroni di casa puntando ad agire di rimessa. In effetti l’Inveruno si conferma squadra tosta e prende a menare le danze, ma il portiere biancorosso Recchi dovrà sbrigare soltanto ordinaria amministrazione. I dorici legittimano ulteriormente il vantaggio acquisito allorché nel secondo tempo creano una grossissima occasione per raddoppiare con Nardone che però, da pochi passi, colpisce il palo. Negli ultimi minuti le due formazioni appaiono alquanto stanche, anche perché probabilmente si fa sentire il primo caldo di stagione, e si arriva al termine senza particolari emozioni. Con questa importante vittoria l’Ancona mette una pesante ipoteca sull’accesso alla finalissima, comunque tutto è rimandato alla gara di ritorno che si disputerà mercoledì prossimo al Del Conero.

Una curiosità a margine: sugli spalti ad applaudire i dorici c’era anche l’indimenticato Maurizio Ganz, a lungo acclamato dai tifosi biancorossi presenti. Nell’altra semifinale il Marino ha dato una grande dimostrazione di forza vincendo a mani basse sul campo del Monopoli (3-0). Ma per l’Ancona non c’è tregua. Infatti i biancorossi devono subito rituffarsi nella realtà del campionato per preparare al meglio la difficile trasferta di domenica prossima contro il Tolentino, terzo in classifica.






Questo è un articolo pubblicato il 23-03-2011 alle 21:47 sul giornale del 24 marzo 2011 - 1468 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, ancona, ancona calcio, Armando Lorenzetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iOx





logoEV