Spettacolo, soddisfazione per il rifinanziamento del Fus

Sipario teatrale 1' di lettura Ancona 25/03/2011 -

Con grande soddisfazione il mondo dello spettacolo ha preso atto che il Consiglio dei Ministri ha determinato per Decreto provvedimenti di rifinanziamento del FUS, ed è stata definitivamente accantonata l’ipotesi della addizionale di 1 euro sui biglietti del cinema.



E’ una grande vittoria del mondo della cultura e di tutte le forze che hanno portato avanti per mesi una battaglia contro le gravi decisioni che il Governo aveva preso per lo spettacolo dal vivo, mettendo in pericolo la stessa esistenza di parte di questo mondo. In conseguenza delle decisioni del Governo le organizzazioni sindacali SLC/CGIL – FISTEL/CISL – UILCOM/UIL hanno deciso di revocare lo sciopero che era stato indetto per tutto il settore dello spettacolo per il giorno 25 marzo.

Resta invece confermata la manifestazione di sabato 26 marzo alle ore 18 in piazza Roma in Ancona indetta in occasione delle Giornate di mobilitazione del mondo dello spettacolo e a cui hanno dato la loro adesione la Regione Marche, la Conferenza delle Regioni, l’ANCI e l’UPI, le organizzazioni sindacali del settore, Federculture e l’AGIS. Le organizzazioni del mondo dello spettacolo invitano gli artisti, tutti coloro che lavorano per lo spettacolo e tutti i cittadini che amano il teatro, la musica, la danza e il cinema ha partecipare alla manifestazione.


da Organizzazioni del mondo dello spettacolo




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2011 alle 20:02 sul giornale del 26 marzo 2011 - 906 letture

In questo articolo si parla di spettacolo, teatro, attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iUE





logoEV