San Benedetto: 250 grammi di cocaina in un peluche e nella scarpa, arrestato

cocaina 1' di lettura Ancona 29/03/2011 -

Nel corso di un'operazione antidroga a San Benedetto, i finanzieri del Goa di Ancona hanno tratto in arresto un 29enne domenicano residente a Barcellona (Spagna) ma domiciliato ad Ancona per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.



R.B.J., fermato per un controllo nei pressi della stazione dove stava per prendere un treno con destinazione il capoluogo marchigiano, è stato infatti trovato in possesso di 250 grammi di cocaina. La sostanza stupefacente, che se fosse arrivata sul mercato avrebbe fruttato oltre 100 mila euro, era nascosta in un grosso peluche e in una scarpa.

Gli uomini della Guardia di Finanza del Goa di Ancona, insospettiti dall'andatura e dal comportamento del 29enne, lo hanno fermato e perquisito trovando quindi gli involucri ed una busta contenenti la droga. Cocaina che, secondo le indagini dei finanzieri, era destinata interamente al mercato anconetano.






Questo è un articolo pubblicato il 29-03-2011 alle 20:05 sul giornale del 30 marzo 2011 - 953 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, san benedetto del tronto, guardia di finanza, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/i20