contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

'Tramare in grande': fibre tessili in esposizione all'aula del mare

2' di lettura
750

Tramare in grande

Da giovedì 25 agosto a domenica 11 settembre la mostra organizzata da La Congrega. Una mostra per entrare all’interno di fibre tessili. Fili e tessuti come ponti di collegamento tra le due sponde dell’Adriatico. Sono questi i punti chiave della mostra “Tramare in Grande” che prenderà il via giovedì 25 agosto all’Aula del Mare di Ancona (al Molo S. Maria del porto storico, vicino alla ex biglietteria).

L’evento è realizzato grazie alla collaborazione de “La Congrega, second hand made” di Ancona, l’organizzazione del festival Adriatico Mediterraneo e l’aula del mare, la struttura gestita dalla cooperativa sociale Zanzibar, e proseguirà fino a domenica 11settembre. Dopo “Tramare e mare” dell’anno scorso, mostra che “ha testimoniato il transito di tecniche e simboli tra le due sponde dell’Adriatico” come hanno detto gli organizzatori della manifestazione, quest’anno l’esposizione avrà un sapore più didattico, scientifico quasi, grazie al contatto con i tessuti.

Verranno mostrati i filati grezzi – affermano ancora gli organizzatori dell’evento – e la loro immagine al microscopio e, contemporaneamente, si attiverà un’aula didattico-creativa che attraverso l’uso di corde e spaghi arrivi a creare un qualsiasi intreccio, invitando il visitatore a diventare attore”.

Non si tratta, perciò, di una mostra lontana dal visitatore. Ma di un percorso visivo e tattile che permette l’interazione tra fibre esposte e pubblico. Il tutto per portare alla conoscenza e all’acquisizione di consapevolezza dei tessuti.

La mostra intende guidare il visitatore - hanno contiunuato gli organizzatori - alla scoperta delle fibre tessili vegetali nella loro forma più primitiva”. Quindi lino, canapa, cotone, ginestra. Insomma, piante da cui si ricavano fibre per tessuti. Un lavoro, questo, caro a La Congrega che, da oltre 30 anni, utilizza il “Second Hand”, cioè il già fatto. Tessuti prodotti nei vari secoli in Europa vengono assemblati a tessuti nuovi prodotti con fibre naturali. Tende, tovaglie, cuscini, coperte, paralumi e tutti i tessuti che interessano l’arredo, prendono così forma dalla storia e dal suo mescolamento con il nuovo e le fibre naturali.

La mostra “Tramare in Grande” verrà inaugurata giovedì 25 agosto alle ore 18. Fino al 4 settembre sarà aperta dalle 17 alle 21, mentre dal 5 all’11 settembre seguirà l’orario dalle 17 alle 19.30.



Tramare in grande

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-08-2011 alle 15:17 sul giornale del 23 agosto 2011 - 750 letture