contatore accessi free

Si pensa al risparmio, Consiglio comunale a Palazzo Anziani?

Comune di Ancona 1' di lettura Ancona 24/08/2011 -

Efficienza e risparmio: è questo il duplice obiettivo che anima la proposta che verrà presentata la prossima settimana alla conferenza dei capigruppo da parte della Presidente del consiglio comunale Letizia Perticaroli e dall’assessore al Patrimonio Cristiano Lassandari, proposta che riguarda il prossimo trasferimento del consiglio comunale a Palazzo degli Anziani.



L’operazione è stata al centro di un incontro, del quale è stato riferito al sindaco, che ha visto coinvolti la presidente, l’assessore, il personale tecnico e la segreteria del consiglio.

"Si è ragionato - hanno riferito congiuntamente l’assessore Lassandari e la presidente Perticaroli - sulla sistemazione e sulla suddivisione degli spazi e degli uffici, in modo tale da soddisfare le esigenze sia dei gruppi, sia dei singoli consiglieri. Ciascuno avrà infatti a disposizione una postazione telefonica ed informatica e vani per riporre oggetti personali e altro materiale. Conseguentemente a questa dislocazione, verrà liberato l’appartamento di corso Matteotti, che fa parte del patrimonio comunale, e verrà reso disponibile per ospitare altri uffici e servizi ad oggi ubicati in locali in affitto. Il trasferimento garantirà pertanto una maggiore operatività ed un risparmio pari a circa cinquantamila euro annui."

L’incontro del 30 agosto con i capigruppo ha lo scopo di illustrare e condividere una proposta elaborata all’insegna della razionalità e dell’efficacia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-08-2011 alle 16:09 sul giornale del 25 agosto 2011 - 636 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, comune di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/oGp





logoEV
logoEV
logoEV