contatore accessi free

Prossimamente al museo Omero 'Le mouvement Sculptè' del Louvre di Parigi

2' di lettura Ancona 26/08/2011 -

Il Museo, nella sua sede di Via Tiziano 50, ospiterà a partire dalla fine dal 22 ottobre la mostra "Le mouvement sculptè - Il Movimento Scolpito" dal Louvre di Parigi e con l’occasione rinnoverà il proprio allestimento e l’intero percorso espositivo.



Un arricchimento eccezionale che ha spinto lo staff del Museo ad elaborare nuove attività didattiche rivolte alle scuole di ordine e grado, alle famiglie, accessibili alle persone con disabilità e a chiunque, adulto o bambino, desideri “toccare l’arte con mano”. Il pubblico potrà scegliere fra visite ad occhi chiusi e numerosi laboratori incentrati sui temi dell’educazione sensoriale, della diversità, dell’arte contemporanea e dell’archeologia.

Ecco i titoli: La mappa del tuo corpo; Fabula in musica; Libri tattili; Tatto, Con-tatto Ritratto; Poesie per mani e per bocca; Scambi di racconti e cartoline, Louis Braille: il ragazzo che leggeva con le dita; La tavola tattile di Marinetti; Gli oggetti cambiano pelle; Variazioni sul mito; Dall'argilla al vaso; Storia di una lucerna; Una favola d'argilla. Le cento ciotole. Per i più piccoli visite animate e una divertente mappa interattiva dal titolo Il Museo a portata di mano pensata per conoscere le opere che abitano il Museo giocando insieme a loro. Sempre attivo il prezioso e gratuito servizio di educazione artistica ed estetica per persone con minorazione visiva e il progetto rivolto alle scuole “Totem Sensoriale”.


I Servizi educativi del Museo Omero iniziano la propria attività anche alla Mole Vanvitelliana di Ancona, presso la Mostra Padiglione Italia "Piccole Biennali" Marche, ospitata negli spazi della Mole assegnati al Museo Omero. Lo staff del Museo condurrà laboratori per famiglie tutti gli ultimi martedì del mese da Agosto a Novembre: 30 agosto, 27 settembre, 25 ottobre, 29 novembre, dalle ore 18 alle 20.

Visite anche sabato e domenica su prenotazione per gruppi di minimo 20 persone. I laboratori accessibili a tutti si propongono di avvicinare i bambini e gli adulti all'arte contemporanea lavorando in particolare sul tema del corpo. La mostra è accessibile ai non vedenti e ipovedenti grazie alla disponibilità di quegli artisti che hanno consentito l'esplorazione tattile e grazie al lavoro del Museo che ha tradotto didascalie in Braille.

Tutti dettagli e le info su orari, costi e prenotazione si trovano su www.museoomero.it ; tel. 071 28 11 935; didattica@museoomero.it. Da settembre torna l’orario invernale: dal martedì al sabato: 9 -13; 15 -19; domenica: 16 - 19.30.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-08-2011 alle 16:46 sul giornale del 27 agosto 2011 - 764 letture

In questo articolo si parla di attualità, museo, ancona, museo statale tattile omero

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/oKe





logoEV
logoEV