contatore accessi free

Sel: 'L'Udc dica con chiarezza che il programma non gli va bene'

sinistra ecologia liberta 1' di lettura Ancona 27/08/2011 -

I Circoli di Ancona, SEL con Vendola e Tematico, prendono atto delle dichiarazioni del Consigliere Gnocchini, che "l'UDC non pone pregiudiziali di carattere personale" e che "le distanze politiche si evidenziano sulle posizioni programmatiche come sulle soluzioni ai temi dell'urbanistica, della mobilità e delle aziende antitetiche alle nostre proposte."



Il documento politico programmatico concordato tra: Sindaco, PD, PS, V.A.-API, S.A.-SEL, UDC, offre soluzioni condivise sui temi indicati ed è stato approvato dal Consiglio comunale il 25 luglio dai proponenti, tranne l'UDC, che è stato attore con pari dignità per raggiungere l'intesa. L'UDC ci ha ripensato e si chiama fuori dall'accordo programmatico? Può farlo legittimamente. Lo dica con chiarezza che il programma non gli va bene, e non attribuisca a SEL, posizioni diverse da quelle che SEL ha concordato al tavolo programmatico e votato lealmente in Consiglio.

Inoltre, stando agli atti depositati dal gruppo UDC, sette a firma Speciale e cinque a firma Gnocchini, (ben 12 su 51 all'o.d.g. del Consiglio) gli unici che riguardano i temi programmatici: urbanistica, mobilità e Aziende sono ex Metro ed ex Umberto I, già definiti nel programma concordato. Le altre proposte UDC sono: riduzione dei compensi del Sindaco, degli Assessori e dei nominati del Comune; annullamento degli aumenti dei servizi: mense scolastiche, scuolabus, asili nidi e infanzia; introduzione del quoziente familiare che verranno valutati dal Consiglio comunale senza ideologismi e preconcetti, bensì oggettivamente.


da Gianluca Quacquarini
coordinatore Sel con Vendola Ancona




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2011 alle 14:46 sul giornale del 29 agosto 2011 - 673 letture

In questo articolo si parla di udc, politica, ancona, SeL, Sinistra Ecologia Libertà, Gianluca Quacquarini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/oK8





logoEV
logoEV