contatore accessi free

'Orafactum', l'artigianato artistico marchigiano in mostra alla Mole

2' di lettura Ancona 30/08/2011 -

Si chiama “Eucarestia e Vita” il concorso artistico indetto dalla categorie produttive (Cna, Confartigianato e Confcommercio) in occasione dell’ormai imminente Congresso Eucaristico. Saranno 19 le opere realizzate da altrettanti orafi artigiani, che verranno valutate da una commissione tecnico-scientifica.

 



“Il Congresso Eucaristico sarà un’occasione per lanciare un forte segnale di fiducia – dice Vladimiro Belvedersi, presidente di Confartigianato – Sarà una vetrina anche per i nostri artigiani orafi, che hanno realizzato delle vere e proprio opere d’arte”. I tre manufatti vincitori del concorso verranno premiati venerdì 9 settembre con una cerimonia che si terrà presso la Sala degli Arazzi del Museo Diocesano (ore 19). L’opera vincitrice verrà donata al Santo Padre (sarà offerta in dono in una udienza privata), mentre le altre due saranno donati al Cardinale Angelo Bagnasco (presidente Cei) ed all’Arcivescovo Edoardo Menichelli.

Le opere saranno poi le protagoniste di una mostra intitolata “Orafactum”, che verrà allestita alla Mole Vanvitelliana a partire dal 2 settembre. “A latere verrà inoltre allestito uno stand con materiale informativo presso la Fiera della Pesca per presentare La Via Maestra – prosegue Belvedersi – Percorsi ed itinerari attraverso l’artigianato artistico della Provincia di Ancona che rappresenteranno un bel viglietto da visita di questo territorio per i pellegrini”.

La mostra “Orafactum” sarà abbinata all’altro grande evento artistico legato al Congresso Eucaristico, “Alla Mensa del Signore”, un’esposizione di quadri ed opere dei grandi pittori italiani. “Forse non ce ne stiamo ancora accorgendo, ma il Congresso sta portando Ancona ad una ribalta senza precedenti – dice Massimiliano Polacco, direttore di Confcommercio Ancona – I giovani capiranno che le nostre piccole realtà economiche possono diventare un grande sistema se imparano a collaborare”. Un concetto ribadito anche da Mond. Edoardo Menichelli, che ricorda come “la parola crisi, di per sé, significa valutazione, giudizio. Questa Regione plurale deve iniziare a costruire dei ponti tra le sue valli, per rendere così ancora più coesa la comunità”.












logoEV
logoEV