contatore accessi free

Tornambene: degrado di Ancona, 'Amminstrazione comunale, se ci sei batti un colpo!'

Comune di Ancona 1' di lettura Ancona 31/10/2011 -

Ancona ha bisogno di partecipazione, trasparenza ed efficienza. L'Amministrazione dovrebbe essere più trasparente, informare e comunicare con i cittadini e garantirne i diritti.



Dovrebbe altresì restituire qualità e vivibilità ad un territorio che sta crescendo nel caos e nell' illecito, recuperare e valorizzare il Centro Storico ed i vari quartieri. L'Amministrazione ha il dovere di prestare più attenzione ai giovani, agli anziani e soprattutto alle persone disabili (ma non a senso unico) anziché parlare in politichese facendo passerella nei vari convegni che alla fine non portano alcun frutto alla comunità, ma solo ad alcuni strati della popolazione. Bisogna finirla con le divisioni sia a sinistra che a destra, perché così ci rimette solo il cittadino che non conosce il gioco delle poltrone.

Le ideologie non sono più guida. C'e' una mancanza progettuale nelle idee, nella cultura ed altro. Ancona è in continua evoluzione, ha bisogno di trovare un vero personaggio, con nuove idee, esperienza e impegno per affrontare i vecchi e nuovi problemi. Oggi Ancona si trova in un baratro per colpa di fantomatici personaggi che vogliono gestire la politica a loro piacimento a discapito di tutti, per questo l' attuale Sindaco si dovrebbe finalmente attivarsi avvicinandosi di più alla gente comune nel rispetto delle tradizioni e della storia di Ancona.

In questo difficile momento di crisi i cittadini avvertono una sempre crescente sfiducia nelle istituzioni anche a causa di alcuni Amministratori che fanno solo propaganda e promesse (da marinaio) mai mantenute.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2011 alle 18:25 sul giornale del 02 novembre 2011 - 639 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, comune di ancona, Salvatore Tornambene

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/q44





logoEV
logoEV