contatore accessi free

Volley: grande successo per la Challenge cup trofeo BM a Falconara

3' di lettura Ancona 03/11/2011 -

Davanti ad una folta cornice di pubblico, in quel tempio del volley che è il PalaBadiali, lunedì 31 ottobre si è conclusa, nel migliore dei modi, la 2° edizione della Challenge Cup Trofeo Banca Marche, torneo nazionale di pallavolo under 14 organizzata con successo dalla società Volley Game con il patrocinio del Comune di Falconara Marittima. Ancora una volta l’Amministrazione Comunale, che ha concesso l’uso del palasport, e Banca Marche, si sono dimostrate vicine alle società che organizzano manifestazioni per i ragazzi. Un evento per le promesse del volley italiano che si sono sfidate sul parquet del palasport Badiali e che cattura l’interesse di addetti ai lavori e appassionati da tutto il Paese.



Per ciò che concerne il torneo, oltre alle due squadre della Volley Game, la Brico e la Simply, divise in quattro gironi da tre squadre, si sono dati battaglia la Zinella Bologna, l’Anderlini Modena, la Lube Macerata, la Teate Volley Chieti, il Volley Azzano, lo Scarperia Firenze, l’Ankon Volley, l’ADS Volley 3, la Sabini Pallavolo e la Virtus Fano. Dopo i due gironi di qualificazione di domenica 30, lunedì si sono giocate due agguerritissime semifinali che hanno visto scendere in campo la Volley Game Simply contro l’Anderlini Modena da una parte e la Lube Macerata contro la Teate Volley Chieti dall’altra.

La squadra di casa, guidata in panchina da Saro Vaccaro, e la Lube Macerata, di coach Rosichini, hanno prevalso entrambe per 2 a 0 sulle avversarie dandosi appuntamento per la finale del pomeriggio dove i ragazzi maceratesi, dimostrando, in questo momento, di essere più squadra, hanno prevalso sugli avversari per 2 a 0. Al termine della gara si è svolta una festosa cerimonia di premiazione che ha visto, tra l’altro, la consegna del trofeo alla squadra vincitrice da parte del vice Sindaco Clemente Rossi, come rappresentante dell’amministrazione comunale.

“Falconara, da sempre città simbolo della pallavolo riconosciuta da tutta l’Italia sportiva del volley - commenta il vicesindaco Clemente Rossi - è onorata di ospitare questa manifestazioni. L’Amministrazione, nonostante le difficoltà economiche è e sarà sempre al fianco delle società sportive che investono i loro proventi nei ragazzi, i quali sono gli unici, insieme con dirigenti giovani e dinamici, che possono dare di nuovo quel lustro, quella squadra che ha sempre ottenuto risultati, che ha sempre militato in campionati di vertice ma manca oramai da tempo”.

“La Volley Game – segue Massimo Concetti, direttore tecnico della compagine falconarese – è nata con lo scopo di dare ai ragazzi un’opportunità sportiva, di avere più atleti possibili all’interno delle palestre che sono luoghi sicuri, per permettere loro di giocare, di divertirsi in modo sano”.

Conclude Roberto Burtoli, direttore sportive e organizzatore del torneo: “Un ringraziamento particolare a BANCAMARCHE, API e al COMUNE DI FALCONARA, che hanno creduto nei progetti presentati e che con la loro sensibilità ci permettono di svolgere attività sportiva sia alla mattina all’interno delle scuole, sia al pomeriggio nelle nostre palestre. Grazie alla loro presenza come capofila siamo riusciti a coinvolgere un pool di imprenditori della zona, ma anche fuori regione. Significativo è l’aiuto che ci concede Marco Olivieri, titolare dell’ETICHETTIFICIO DANY, con sede a RiICCIONE. Questi riconoscimenti ci stimolano sempre di più a lavorare con e per i ragazzi ”. A tutte le squadre un arrivederci alla prossima edizione.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2011 alle 16:04 sul giornale del 04 novembre 2011 - 745 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rbe





logoEV
logoEV