contatore accessi free

Corto Dorico: aspettando le finali, la mostra dell'anconetano Matteo Giacchella

3' di lettura Ancona 15/11/2011 -

Dopo il successo dell’Anteprima con la rassegna “Uno sguardo di frontiera” dedicata ai film di Marco Bechis (Presidente di Giuria di Corto Dorico 2011), l’8^ edizione del Festival del cortometraggio Corto Dorico entrerà nel vivo mercoledì 16 novembre, ore 18.30, Galleria Quattrocentometriquadri (via Magenta 15, Ancona), con l’inaugurazione della mostra Hourglass.



La mostra è dedicata all’arte del videomaker dorico Matteo Giacchella e realizzata in collaborazione con l'Associazione Culturale Quattrocentometriquadri. Testi critici di Serena Valietti e Riccardo Lisi. Fino al 20 novembre 2011 (orari di apertura: dal giovedì alla domenica 19.00-20.30, in altri orari su prenotazione: 3934522197).

Intanto cresce l’attesa per la giornata di giovedì 17, interamente dedicata al tema CINEMA & CITTADINANZA GLOBALE e realizzata in collaborazione con CGS ACEC Sentieri di Cinema, Associazione Gulliver, Circolo Equo & Bio, Università Politecnica delle Marche e Regione Marche, con il cofinanziamento dell’UNIONE EUROPEA nell’ambito del Progetto "EuropeAID/127765/C/ACT/Multi COMUNIC_EAD La Comunicación para el Desarrollo DCI-NSAED/2009/202-380”.

Per partecipare all’iniziativa giungeranno da tutta Italia i rappresentanti dei più importanti Festival di cinema sociale, riuniti nella Rete “Cinema & Cittadinanza globale”, e da tutte le Marche studenti universitari e medi superiori, coinvolti in serata nell’assegnazione del Premio alla migliore opera in concorso ai Festival della Rete. Gli studenti parteciperanno in mattinata e nel primo pomeriggio a un incontro propedeutico a cura del prof. Fabio Sandroni (CGS ACEC Sentieri di Cinema), presso la Facoltà di Economia Università Politecnica delle Marche, dove alle 16.30 si terrà la tavola rotonda “Cinema & Cooperazione”, moderata dal prof. Renato Novelli (docente di Sociologia, Università Politecnica delle Marche), a cui prenderanno parte Gabriella Guido (responsabile produzioni e senior comunication officer, Amref), Roberta Biagiarelli (attrice e autrice teatrale), Carlo M. Pesaresi (assessore alla Solidarietà e alla Pace, Provincia di Ancona), Marina Maurizi (responsabile Cooperazione Internazionale, Regione Marche) e Prashanth Cattaneo (Festival Cinema Africano COE, Milano).

Durante la tavola rotonda Cattaneo presenterà il Manifesto programmatico della Rete di Festival Cinema & Cittadinanza globale, formata dai Festival del Cinema Africano Asia America Latina, Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli, NGO World Videos, Premio L’anello debole, Terra di Tutti Film Festival, assieme a Corto Dorico.

In serata, al Teatro Sperimentale “L. Arena”, dopo l’aperitivo alle ore 19.30, alle ore 20 si terrà la serata finale, durante la quale il pubblico assisterà alle proiezioni di opere selezionate dai Festival della Rete, tra cui gli studenti sceglieranno il vincitore del Premio “Cinema & Cittadinanza globale”. Seguirà un talk show, moderato dal giornalista Valerio Cuccaroni, con i rappresentanti dei Festival e una performance di Roberta Biagiarelli.

Tutte le iniziative della giornata sono a ingresso libero. SERVIZIO “BABY MOVIE” Per la prima volta l’Associazione Nie Wiem, ideatrice e organizzatrice del Festival Corto Dorico, ha attivato un servizio di babysitting, che sarà svolto nelle serate di giovedì 17, venerdì 18 e sabato 19 da educatrici professionali e verrà garantito gratuitamente a 10 bambini di età compresa tra i 3 e i 6 anni. Il servizio è stato pensato per venire incontro alle esigenze e ai bisogni delle famiglie con figli, appassionate di cinema ma senza risorse umane né economiche per partecipare a eventi serali con prole al seguito. In particolare è indirizzato a quelle donne, mamme e lavoratrici, che spesso devono sacrificare le loro passioni per accudire i figli. Info e prenotazioni: 3394406425. Il programma completo del Festival su www.cortodorico.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-11-2011 alle 18:53 sul giornale del 16 novembre 2011 - 669 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, corto dorico, valerio cuccaroni, matteo giacchella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rHL





logoEV
logoEV