contatore accessi free

Maxi sequestro di tabacco egiziano e articoli di moda al porto dorico

guardia di finanza 1' di lettura Ancona 16/11/2011 -

La Fiamme Gialle smascherano un traffico illegale di tabacco, sigarette e capi d'abbigliamento contraffatti. Scatta il maxi sequestro al Porto di Ancona.



Si parla di un sequestro da parte della Guardia di Finanza di circa 630 Kg di tabacco egiziano aromatizzato e 900 stecche di sigarette. Tutte di contrabbando. L'operazione è stata condotta dalla Guardia di Finanza i collaborazione con la Dogana di Ancona.

Stando agli accertamenti il tabacco ed affini, trovati nel porto dorico dentro un camion, erano destinati al mercato inglese. Il mezzo pesante era, infatti, diretto nel Regno Unito e ufficialmente trasportava merce di poco valore.

Un'altro autoarticolato diretto nella penisola iberica trafficava illegalmente circa 500 capi di abbigliamento contraffatti.






Questo è un articolo pubblicato il 16-11-2011 alle 17:02 sul giornale del 17 novembre 2011 - 787 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, guardia di finanza, tabacco, dogana, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rJL





logoEV
logoEV