contatore accessi free

Choco Marche: fiumi di cioccolata danno il via alla 10a edizione

3' di lettura Ancona 24/11/2011 -

Tutto è pronto per la grande inaugurazione di Choco Marche che si terrà oggi (venerdì 25 novembre) alle ore 17.30 in Piazza Pertini e darà inizio alla grande kermesse che durerà fino a domenica 27:



saranno presenti al taglio del nastro della decima edizione della più grande manifestazione regionale dedicata al cioccolato Valdimiro Belvederesi e Giorgio Cataldi, presidente e segretario provinciale della Confartigianato di Ancona, Marco Pierpaoli segretario comunale, Rodolfo Giampieri presidente delle Camera di Commercio di Ancona e Adriana Celestini assessore alle attività produttive del Comune di Ancona: entrambi gli enti hanno collaborato con Confartigianato nell’organizzazione dell’evento. Choco Marche è pronta per festeggiare in grande stile i suoi primi dieci anni.

Piazza Pertini sarà invasa da un fiume di cioccolata, purissima, artigianale, doc, ospitata in una tendo struttura distribuita su una superficie record: 1.000 mq di stands, 18 le aziende cioccolatiere provenienti da Ancona e dalle Marche (Antico Laboratorio di Pasticceria di Ancona; Pasticceria Saracinelli di Ancona; Brucocioc di Castelplanio; Antica Pasticceria di Chiaravalle; Pasticceria Gabriele di Fabriano; Laboratori Riuniti di Falconara Marittima; Dolcevita di Jesi; Dolciaria Lauretana di Loreto; Fedeli Fabrizio e Paolo di Matelica; Major distillerie da Acqualagna) e da diverse regioni italiane (Adelia Di Fant dal Friuli Venezia Giulia, Gelato buonissimo e La Bottega del Dolce dal Veneto; Dolciaria Luigia e Sapori del Borgo Antico dall’Emilia Romagna; Cioccolateria Di Maria dal Molise; Antica Barbagia dalla Sardegna; Pasticceria Chantilly dalla Sicilia). Quest’anno ospiti speciali grazie alla collaborazione con la Confartigianato di Cesena e con la Camera di Commercio locale gli chef della Emilia Romagna per il laboratorio del gusto.

I cioccolatieri agli stands proporranno ai visitatori la meraviglia e il gusto del cioccolato artigiano in ogni forma: bon bon, praline, tocchetti, lastre e tavolette, modellate in figure curiose (caffetterie, I-pad, cuori…): una meraviglia per gli occhi e per il palato. L’apice artistico dell’abilità dei pasticcieri prenderà vita in sculture integralmente fatte di cioccolato che saranno realizzate dal vivo di fronte agli occhi dei visitatori che – si stima – saranno più di 30.000. Piazza Pertini per tre giorni brulicherà di attività: aperti per tutto l’evento i laboratori dei bambini e delle casalinghe: i primi impareranno i segreti del cioccolato e la sua storia; le seconde si cimenteranno nella produzione di cioccolatini fatti a mano. Gli “esteti” e i più esigenti potranno ricevere un rilassante massaggio a base di cioccolato caldo e liquido nello stand del “chocolat massage” e poi sorbire nel “salotto delle degustazioni” seducenti accostamenti tra grappe di Verdicchio, Lacrima di Morro D’Alba e cioccolato, pagando una piccola quota che andrà in beneficienza alla Fondazione il Samaritano. Per tutta la durata dell’evento anche i commercianti di Piazza Pertini parteciperanno all’iniziativa decorando “a tema” le vetrine e diverse attività di ristorazione proporranno menù a tema: birra, kebab, lasagne, pizza, torte, vino... che elemento hanno in comune? A Choco Marche, il cioccolato!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2011 alle 17:49 sul giornale del 25 novembre 2011 - 2879 letture

In questo articolo si parla di attualità, confartigianato, cioccolata, ancona, choco marche e piace a michele2

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/r75





logoEV
logoEV