contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Dalle Muse alla Lanterna, ritorna il Trekking urbano ad Ancona

2' di lettura
1083

trekking

“Trekking dalle Muse alla Lanterna attraverso gli itinerari del Museo diffuso urbano”. Questo il titolo del nuovo trekking proposto dal settore Attività culturali – Turismo del Comune dopo il successo del trekking “risorgimentale” di fine ottobre a Pietralacroce.

L'appuntamento è per domenica 8 gennaio a partire dalle 9,30 e alle 10,15 con orari differenziati dalle Muse (i primi gruppi) e da piazza del Plebiscito, e conclusione al basamento della lanterna con una breve rievocazione a cura del professor Massimo Coltrinari. Al centro della sua descrizione gli eventi risorgimentali che, il 28 settembre 1860, portarono all'esplosione del forte della Lanterna. Per partecipare all'escursione occorre comunque prenotarsi entro giovedì 22 dicembre via e-mail, utilizzando il modulo che si trova nel sito del Comune di Ancona www.comune.ancona.it, oppure alla sede del servizio di accoglienza turistica di via Gramsci 2, aperto tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20. La partecipazione è gratuita.


L'itinerario, lungo la città storica e il suo porto, comprende numerosi punti di interesse, dal porto romano all'arco Clementino, dal lungomare Vanvitelli al Palazzo Benincasa. Quest'ultimo, grazie alla disponibilità della famiglia Amatori e all'Intersate srl, sarà aperto alle visite dei gruppi. L'antico palazzo vanta affreschi settecenteschi, a dimostrazione della grandezza e del prestigio della famiglia Benincasa, e una biblioteca di oltre 20 mila volumi di proprietà della famiglia Amatori. Altra peculiarità del trekking, della durata presunta di circa due ore, è il rapporto con il nuovo Museo diffuso urbano (Mud) del Comune di Ancona.

L'itinerario scelto infatti è esattamente uno dei sette proposti da questo avanzatissimo sistema turistico a disposizione di turisti e cittadini. Grazie alle audiovideoguide con rilevatore satellitare gps è infatti possibile scoprire, camminando, i tanti volti della nostra città, individuando i punti di interesse, le curiosità, i musei e i tanti tesori di arte, cultura e natura. E' possibile infine costruire un percorso personalizzato secondo i propri interessi, ascoltare i contenuti audio, ammirare i clip e una ricca galleria di immagini.



trekking

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-12-2011 alle 00:11 sul giornale del 16 dicembre 2011 - 1083 letture