Ballanti (Api): una proposta per la circolazione dentro gli Ospedali Riuniti

api alleanza per l'italia 1' di lettura Ancona 22/12/2011 -

Alleanza per l’Italia – Api – Ancona ha consegnato all’Assessore Fabio Borgognoni una proposta in merito alla circolazione dentro gli Ospedali Riuniti di Ancona che è costantemente caotica.



Infatti, come spesso accade, è necessario l’intervento dei Vigili Urbani per rimuovere le auto in divieto di sosta lungo le corsie riservate ai mezzi di soccorso e dei bus, spesso ostacolati nel transito che deve essere ovviamente fluido e veloce, mentre nel vicino parcheggio scambiatore gratuito a poche centinaia di metri dall’ingresso dell’ospedale ci sono sempre posti liberi.

Alleanza per l’Italia – Api – Ancona propone il cambio dei sensi di marcia nell’area ospedaliera, destinando la carreggiata accanto il parcheggio a pagamento al trasporto privato e quella lato ingresso ospedale ai mezzi di soccorso e ai bus in modo da dividere la circolazione privata da quella riservata. Ogni carreggiata comprenderebbe un senso di marcia a salire e uno a scendere.

Con questa semplice modifica si garantirebbero due sensi di marcia ai mezzi privati e due ai mezzi di soccorso come oggi, ma separati in due carreggiate diverse e protette, così da avere, e questo è l’obiettivo principale, quella per i mezzi di soccorso e i bus sempre libera e scoraggiare la sosta selvaggia.


da Daniele Ballanti
Coordinatore comunale Api




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-12-2011 alle 16:38 sul giornale del 23 dicembre 2011 - 1563 letture

In questo articolo si parla di traffico, politica, api, ancona, Ospedali Riuniti, Daniele Ballanti, alleanza per l'italia, Api Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ths





logoEV
logoEV