Lutto al Sacro Cuore per padre Andrea, il ricordo di padre Pasquale

lutto 2' di lettura Ancona 19/01/2012 -

Se n'é andato a 72 anni, padre Andrea parroco del Sacro Cuore, lasciando un vuoto incolmabile per i suoi fedeli e per tutti coloro che avevano avuto l'onore di conoscerlo. "Era un uomo molto spontaneo e schietto - ha commentato con una voce rotta dall'emozione per la perdita - padre Pasquale Filipponi, vicario della Parrocchia dove padre Andrea svolgeva le sue funzioni di parroco - ma anche una persona libera ed aperta. E forse qualcuno non apprezzava questo suo modo di fare, ma era un uomo buono ed onesto."



Un malore improvviso, forse un'ictus, l'ha portato via facendolo accasciare a terra mercoledì intorno alle 18. Quel malore che già il giorno prima si era fatto sentiere nel petto, nel suo cuore. I medici gli avrebbero consigliato il ricovero per alcuni accertamenti, ma sembra che lui non abbia voluto, forse aveva troppo da fare con la parrocchia per permettersi di lasciarla.

Difficile strappare qualche parola di ricordo a chi, come padre Pasquale, lo piange. Ma il suo é stato un ricordo sincero per un parroco, anzi un collega che era alla guida del Sacro cuore dal 2000. "Di padre Andrea ricordo le lotte - ha continuato padre Pasquale - per il centro sportivo, sa come tutte le battaglie ci sono stati problemi, ma lui é sempre stato forte."

E si padre Andrea Acquaroli aveva lottato fino in fondo per veder realizzato quel centro sportivo, quello della parrocchia del Sacro Cuore. Un'opera che lui aveva voluto dedicare fermamente al giovane 13enne Federico Frezzotti, scomparso in un incidente stradale nel 2009.

"Di padre Andrea, uomo laureato e tenace, possiamo ricordare questo - ha concluso padre Pasquale. E ora speriamo che da lassù ci guardi e protegga."






Questo è un articolo pubblicato il 19-01-2012 alle 14:50 sul giornale del 20 gennaio 2012 - 2242 letture

In questo articolo si parla di cronaca, chiesa, ancona, sacro cuore, lutto, padre, cordoglio, laura rotoloni, andrea acquaroli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/t8x