contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Erap Ancona: 'Attenti alla truffa', si spacciano per ispettori e chiedono denaro

1' di lettura
1090

Falsi agenti

Si spacciano per ispettori dell’Erap, per avere soldi dagli inquilini delle case popolari. Attenti alla truffa!

A mettere in guardia è la direzione dell’Ufficio gestione dell’Ente regionale per l’Abitazione pubblica della provincia di Ancona.

“Abbiamo appreso dai mezzi di stampa - si legge in una nota - del fatto che alcuni individui non ancora identificati, fingendosi funzionari dell’Erap, chiedono di entrare nelle abitazioni per fare dei controlli e domandano anche denaro."

"L’invito è di non aprire la porta di casa, senza farsi prima consegnare il tesserino di riconoscimento che le due guardie giurate dell’Erap sono tenute a portare con sé e ad esibire al momento del sopralluogo."

"Nel dubbio, prendete le dovute precauzioni telefonando ai nostri uffici (071.28531), anche per segnalare eventuali episodi sospetti al fine di procedere alle denunce presso le autorità competenti”.



Falsi agenti

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-02-2012 alle 14:22 sul giornale del 03 febbraio 2012 - 1090 letture