contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Bastianelli: 'Gramillano come Schettino abbandona la città nell'emergenza'

1' di lettura
806

Francesco Bastianelli

Ancona ancora nel caos per la neve che ha inondato la città. Frazioni isolate con Candia fino a 50 cm di neve e continua la bufera, bus difficili da trovare, alberi caduti, scuole e alcuni uffici pubblici chiusi anche oggi. Una vera odissea quella per molti anconetani.

Dimettersi proprio oggi e lasciare Ancona in queste condizioni, con famiglie completamente isolate è il sintomo e il significato di una totale irresponsabilità, sembra la scena del comandante “Schettino” che abbandona la nave Costa Concordia, nel momento in cui doveva dare il massimo della lucidità ai naufraghi è il primo a “scappare”. Rassegnare le dimissioni per la seconda volta, significa una presa in giro per gli anconetani, visto e considerato che e’ una messa in scena, questo Sindaco la poltrona non la vuole proprio lasciare.

La decisione di Gramillano è il fallimento delle continue lotte intestine in seno al partito, soprattutto con la frangia della minoranza del PD e dell’IDV, che vuole aprire all'Udc, volontà che però non è vista di buon occhio da Duca. Procedere a un ulteriore rimpasto di giunta, visto che nel suo mandato è stata rivisitata ben sei volte cambiando 6 assessori, signifia non essere più credibile.



Francesco Bastianelli

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-02-2012 alle 16:37 sul giornale del 06 febbraio 2012 - 806 letture