contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Neve: 'Situazione straordinaria richiede solidarietà e impegno volontario di tutti'

2' di lettura
678

neve ad Ancona

“L’Amministrazione comunale sta facendo tutto il possibile, con uomini e mezzi propri e presi “in prestito” per garantire i servizi essenziali in una situazione davvero eccezionale. Ancona non era mai stata colpita da una nevicata così continua e imponente e le previsioni per i prossimi giorni non sono ottimistiche.

Per questo è stato attivato l’oneroso e indispensabile intervento dell’Esercito. Per questo dobbiamo selezionare le azioni prioritarie. Crediamo però che tutti devono fare la loro parte per la propria città, come molti stanno già facendo. Crediamo che l’emergenza possa e debba stimolare una predisposizione alla collaborazione reciproca e al senso civico, che sono sempre stati nel dna di Ancona. Chiediamo ai quei cittadini che per situazione logistica e condizioni fisiche sono meno in difficoltà, di dare il proprio contributo volontario per fronteggiare l’emergenza, al di là delle imposizioni delle ordinanza in materia”.

Il sindaco Gramillano e la giunta comunale riunita martedi mattina, lanciano un appello ai cittadini per attivare, laddove è possibile, una rete di solidarietà e una serie di gesti utili alla comunità che sono consuetudini in paesi dove la neve è una condizione frequente: aiutare vicini più anziani in difficoltà, tenere puliti gli spazi davanti alla propria casa e al proprio negozio, eliminare le formazioni di ghiaccio pendenti dai tetti e dai terrazzi, facilitare l’azione degli operatori comunali e della protezione civile.

In particolare l’assessore alle Politiche giovanili Michele Brisighelli e il collega alla scuola e rapporti con l’Università Andrea Nobili chiedono a giovani e universitari di aiutare a spalare strade e marciapiedi e ai genitori dei ragazzi in età scolare di trovarsi giovedì – giorno in cui il personale non docente tornerà a scuola per ripristinare condizioni di normalità dentro gli edifici e negli atri esterni – di aiutare a spalare per liberare le stradine di accesso che portano all’ingresso dei plessi scolastici.



neve ad Ancona

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2012 alle 13:20 sul giornale del 08 febbraio 2012 - 678 letture