contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Neve: strade percorribili ad Ancona, vietato il transito ai tir

2' di lettura
778

Ancona sotto la neve

Portati via gli accumuli di ghiaccio, strade percorribili senza catene (ma ovviamente con catene a bordo rischio sanzioni ndr). Il Comune avverte di fare attenzione.

Questa notte i mezzi del Comune e quelli dell’esercito hanno lavorato per liberare alcune parti della città dagli accumuli di neve creati nei giorni scorsi. I camion hanno portato via circa 35 metri cubi da Posatora e 100 dalla zona della Cittadella. Il Conero che sarà utilizzato per lo “stoccaggio” dei tir ai quali, lo ricordiamo, è vietato il transito nelle strade provinciali, statali e in autostrada. Il programma degli interventi dei mezzi di oggi – salvo l’arrivo della perturbazione prevista – sarà volto a liberare dalla neve ghiacciata via Redipuglia e via Oslavia, e alcune altre strade secondarie rimaste fuori dai percorsi di “ripulitura”.


Gli interventi saranno anche dirottati su alcune strade vicinali. La viabilità cittadina è sostanzialmente libera e si può circolare senza catene nei percorsi principali. La raccomandazione dell’Amministrazione – sempre che perdurino queste condizioni di stabilità del tempo – è quella di andare piano, avere sempre le catene a bordo, non prendere scorciatoie che potrebbero portare in una strada ancora ghiacciata e di percorrere strade principali e comunque sicure. Al lavoro anche oltre 100 spalatori cassaintegrati e non.

Nel territorio della prima Circoscrizione, coordinati dal presidente Susanna Dini le squadre stanno intervenendo sulle seguenti strade via XXV Aprile, via Michelangelo e via Tiziano, a Pietralacroce, tutta via Santa Margherita e vie limitrofe, via del Conero a scendere e vie limitrofe, via Rodi, via Circonvallazione, via Gervasoni e via VIII Marzo oltre alla scalinata di via Sacconi, battute nuovamente via Pizzecolli e piazza del Papa. Da parte sua il presidente della seconda Circoscrizione Stefano Foresi è all’opera anche oggi fin dalla prima mattina con cinque squadre operative a Collemarino, tutta la zona di Torrette, a Palombella.

A Posatora attive due squadre una per la parte Diciotto Liberato dal ghiaccio anche il parcheggio dello stadio del Ancona, 10 febbraio 2012 alta e l’altra per la parte bassa della frazione (via Ascoli Piceno, via Sassoferrato, via Filottrano, via Genga, ecc.). Inoltre alcuni gruppi di cittadini volontariamente hanno ieri provveduto alla pulitura di marciapiedi in diversi punti della circoscrizione, in particolare nella zona del Piano. Il presidente della terza Circoscrizione, Massimo Mandarano, sta coordinando gli interventi degli spalatori per la pulizia dei marciapiedi quest’oggi nelle vie Grazie, Torresi, Togliatti, Scaripanti, Tiraboschi e Flavia. Più tardi si terrà una nuova riunione del Coc per valutare le previsioni meteorologiche e gli interventi da programmare nelle prossime ore.



Ancona sotto la neve

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-02-2012 alle 12:01 sul giornale del 11 febbraio 2012 - 778 letture