contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Cade incessantemente la neve, rischio di vanificare i lavori. Riaperta l'A14 ad Ancona-Sud

1' di lettura
569

Neve generica

Gran lavoro di mezzi e uomini per far fronte alla neve che continua a cadere incessantemente

Oltre al lavoro, diventato ormai consuetudine, per tenere sgombra da ghiaccio e neve la viabilità principale, specie quella per ospedali, porto, percorsi degli autobus, due squadre munite di bobcat stanno partendo per lavorare una nel percorso via San Marcellino-Santo Stefano-Bezzecca-Novelli-Redipuglia, l’altra in quello di via Panoramica e via Friuli e relative traverse a scendere.

La continua nevicata rende problematico e rischia di vanificare il lavoro degli spalatori, che stamattina stanno intervenendo coordinati dai tre presidenti di Circoscrizioni per liberare marciapiedi e passaggi pedonali.

La criticità maggiore si registra in alcune frazioni, specie le quattro verso nord (Paterno, Montesicuro, Sappanico, Gallignano) e a Candia. Interventi singoli di vera emergenza si stanno inoltre organizzando, specie per famiglie isolate bloccate: si tratta di interventi che richiederebbero l’uso di uno speciale mezzo con la fresa che si è dovuto dirottare momentaneamente su un altro Comune marchigiano in piena emergenza.

Gli uomini del Coc stanno anche gestendo l’esodo dei tir stoccati allo stadio del Conero che si stanno muovendo verso l’autostrada Ancona Sud che è stata momentaneamente riaperta.



Neve generica

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2012 alle 11:55 sul giornale del 13 febbraio 2012 - 569 letture