contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Pericolo 'ghiaccio': grande affluenza di infortunati al al pronto soccorso di Ancona

1' di lettura
690

gesso ortopedico

Dopo l'emergenza ghiaccio e la prudenza al pronto soccorso di intensificare i turni in ortopedia arrivano le prime conferme: grande affluenza di infortunati al pronto soccorso.

Non é stato vano l'atteggiamento di prudenza da parte del responsabile del pronto soccorso di Ancona di intensificare i turni per eventuali urgenze in ortopedia. Il pronto soccorso, infatti, é stato preso d'assalto e sta accogliendo i molti infortunati di queste ore. Causa spesso la poca prudenza nel percorrere le strade cittadine e non solo.

Sicuramente la città dorica non si può dire confortevole per quanto riguarda i numerosi saliscendi presenti nel centro storico e non solo. Ci si può immaginare la grave situazione che si può creare nel post-neve con l'emergenza ghiaccio.

Al pronto soccorso dell'ospedale regionale di Torrette sono stati curati nel primo pomeriggio circa una trentina di pazienti. Le situazioni più frequenti sono le classiche fratture al polso o alle spalle. Molti, invece, ancora in sala di attesa e dovranno pazientare ancora un pò se si presenteranno casi ancora più gravi. Si stima un'affluenza di un'ottantina di persone nel complesso della giornata.

Bene, dunque, la prudenza del dirigente del pronto soccorso di Torrette di intensificare i turni della guardia ortopedica per ben 12 ore consecutive, in particolare nelle ore potenzialmente più critiche della giornata: dalle 8 di mattina fino alle alle 20 della sera, proprio quando le persone sono normalmente più attive.



gesso ortopedico

Questo è un articolo pubblicato il 13-02-2012 alle 17:02 sul giornale del 14 febbraio 2012 - 690 letture