contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Crisi politica di Ancona: 'La farsa comunale non diverte', l'opinione di un cittadino

2' di lettura
566

Comune di Ancona

"La farsa comunale non diverte, non fa ridere, difficile essere ironici su una storia come quella del comune di Ancona che le ha combinate di tutti i colori, dalle omissioni alle incompiute, dalle dimissioni alle dismissioni, dalle sostituzioni alle immissioni, liti, bla bla bla..." Commenta così l'attuale crisi politica di Ancona un cittadino anconetano.

Il nulla, una città senza rotta, una città abbandonata una città grigia ed impolverata, una città che cade a pezzi, una storia sbagliata, tutti i partiti ed i loro dirigenti assenti in dignità, etica, professionalità, competenza, serietà, una dote gli deve eserre riconosciuta però , l'unica, l'attaccamento morboso alle poltrone, una vergogna storica .una immagine squallida, le galline non sono intelligenti. Si beccano per il cibo.

La sinistra è morta e chi scrive, di sinistra, non vota più questa gente lontana dai problemi della collettività da tempo immemore, perchè ha la carriera personale , il potere,la propria immagine, la presunzione, l'arroganza come doti principali del loro essere politicanti , noi aspettiamo con ansia le nuove elezioni che presto arriveranno al pettine per avere la possibilità di spazzarli via tutti, opposizione compresa..

Burattini di un teatro tragico-comico. Guitti, modesti comici. Non bisogna essere con Grillo per pensarla in questo modo, è sufficiente un minimo amor proprio per la cosa pubblica per indignarsi, il solo leggere i loro nomi sui giornali locali ti rovina la giornata.

Invito i giovani di buona volontà, disinteressati a carriere lampo e ben pagate, invito i giovani di qualunque pensiero a prendere in mano le sorti delle amministrazioni pubbliche e gestirle per il bene comune e secondo i bisogni oggettivi. Se non i giovani chi deve farsi carico per essere liberati dai clan o corporazioni o correnti o peggio ancora?



Comune di Ancona

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2012 alle 16:36 sul giornale del 28 febbraio 2012 - 566 letture