contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Giunta: trasferimento degli Uffici del Giudice di Pace e del Tribunale di Sorveglianza

1' di lettura
704

Comune di Ancona

Riunione di giunta,martedi, a Palazzo del Popolo. Su proposta dell’assessore ai Lavori Pubblici, Paolo Pasquini, l’Esecutivo ha deciso il trasferimento presso l’ex liceo Savoia degli Uffici del Giudice di Pace e del Tribunale di Sorveglianza dopo una serie di verifiche che comportano l’assenso del Ministero di Giustizia e i relativi impegni finanziari.

Come è difatti noto, a seguito dell’accorpamento di alcuni istituti scolastici effettuato dalla Provincia di Ancona, è rimasto inutilizzato l’immobile dell’ex Liceo Savoia di via Vecchini, per una superficie complessiva di 4.500 mq.

L’ Amministrazione provinciale ha dato la disponibilità a concedere in locazione l’edificio per essere utilizzato come sede di uffici giudiziari. Nello stabile andrebbero così a trovare posto gli Uffici del Giudice di Pace e del Tribunale di Sorveglianza, attualmente collocato al piano terra di un condominio di abitazioni. Un tale accorpamento potrà comportare una ottimizzazione del servizio di gestione e manutenzione degli immobili, oltre a favorire una maggiore vicinanza agli altri uffici giudiziari e agli uffici comunali.

Al fine di rendere l’immobile utilizzabile è tuttavia necessario effettuare alcuni interventi di adeguamento dell’ex istituto scolastico, che richiederanno un adeguato periodo di lavori sempre che il Ministero risponda positivamente alla proposta



Comune di Ancona

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-02-2012 alle 15:31 sul giornale del 29 febbraio 2012 - 704 letture