contatore accessi free

'La comunicazione sportiva. Persone, tecniche e tecnologie': al via il ciclo di seminari

2' di lettura Ancona 05/03/2012 - Cosa vuol dire fare informazione sportiva oggi, tra web e media tradizionali? E' la domanda di partenza per i tre incontri di marzo organizzati da Scuola Regionale dello sport del Coni Marche in collaborazione con l'Unione Stampa Sportiva Marche. Perché sport oggi vuole dire anche stampa, media e comunicazione. E' quindi importante per chi fa sport gestire i rapporti con i giornalisti, comunicare al meglio la propria realtà e le proprie iniziative; per chi fa informazione conoscere in profondità un mondo semplice solo in apparenza.

I tre seminari, in programma il 10, 24 e 31 marzo, hanno proprio questa finalità: raccontare, attraverso ospiti di primo livello ed esperienze pratiche, i diversi modi di fare informazione sportiva. Primo appuntamento sabato 10 marzo, con una mattinata tutta dedicata ai media tradizionali e al lavoro dell'ufficio stampa. In “cattedra” ci saranno Danilo Di Tommaso, Capo Ufficio Stampa Coni Nazionale, e Marco Tentella, Ufficio Stampa Volley Lube Macerata, per raccontare da dentro il lavoro nelle relazioni con i media del soggetto che coordina tutto il mondo dello sport italiano, il Coni, e di una delle più importanti realtà sportive marchigiane; il controcampo dalle redazioni giornalistiche sarà affidato a Giancarlo Trapanese, vice caporedattore Tgr Rai Marche, e a Lorenzo Dallari, vicedirettore Sky sport tv, per capire cosa cambia tra pubblico e privato, tra locale e nazionale. Il secondo incontro, sabato 24 marzo, sarà invece una giornata dedicata per intero al web e ai social network: prima con Matteo Marini, tutor per internet degli allievi praticanti all'Istituto per la Formazione al Giornalismo di Urbino; e poi con una lezione pratica (sarà quindi necessario portarsi un computer da casa) con Alessio Giovannini, esperto di new media, che mostrerà come usare il web per fare Rete.

Ultimo appuntamento sabato 31 marzo, per concentrarsi su un aspetto dei rapporti con i media diverso dall'informazione e dal giornalismo ma ugualmente fondamentale per il mondo dello sport: il marketing. Si parte con Fabio Poli, dello Studio Ghiretti e associati, per provare a capire come sarà il marketing sportivo di domani; poi Manuela Picariello, PHD Student all'università di San Marino, si concentrerà sulla responsabilità sociale d'impresa come strumento di marketing innovativo; infine la conclusione affidata al racconto di alcune esperienze di marketing sportivo riuscito: il caso della Federtriathlon con il responsabile Leonardo Zizzi, e le best practices europee illustrate da Paolo Piani, Direttore del Centro Tecnico Federale FIGC di Coverciano. Appuntamento dunque sabato 10, 24 e 31 marzo alla Sala Conferenze Terzo Censi al Palarossini di Ancona.

Tutte le info su orari ed iscrizioni a questo indirizzo: www.marche.coni.it/images/programma_La_comunicazione_sportiva1.pdf






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2012 alle 17:25 sul giornale del 06 marzo 2012 - 658 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, coni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/v6e





logoEV
logoEV