contatore accessi free

Quattrini e Duca: 'Chiediamo la convocazione di una Commissione su Conerobus e non solo'

andrea quattrini 2' di lettura Ancona 05/03/2012 - Andrea Quattrini ed Eugenio Duca chiedono la convocazione di una commissione Conerobus e non solo. Ecco a seguire il testo ufficiale.

Al Sg. Presidente della VI Commissione Permanente Dott. Virgilio Rossi Alla Presidente del Consiglio Comunale di Ancona Alla U.O. Segreteria Consiglio e p.c. ai Signori Presidenti dei gruppi consiliari

Sig. Presidente, al termine della riunione della Commissione da lei presieduta il 3 marzo 2012, si è convenuto di riconvocare la Commissione stessa, con la presenza dei componenti del Collegio dei Revisori dei conti del comune di Ancona, nel periodo compreso tra il 12 e il 16 marzo.

Nel contempo, gli organi di stampa hanno pubblicato la notizia dele dimissioni del Presidente della partecipata CONEROBUS. La stampa ha indicato, tra l'altro, che l'Azienda ha subito perdite, di circa 1 milione di euro, nel corso del 2011 e che ne perderà circa 2,5 milioni di euro nel 2012. Pertanto gli scriventi Le chiedono cortesemente di inserire all'o.d.g. della prossima riunione anche la situazione finanziaria di Conerobus.

Inoltre, considerato che ogni giorno appaiono sui quotidiani notizie da un lato preoccupanti, sul deficit delle Partecipate, con dichiarazioni rassicuranti di diversi Assessori, Le chiediamo una relazione dell'Assessore al bilancio, Dott. Biekar, sullo stato patrimoniale delle seguenti Società: FondazioneTSM, Fondazione Muse, Conerobus, Anconambiente, Consorzio Conero Ambiente, ZIPA, certificata dal Collegio dei Revisori dei conti del comune di Ancona.

Infine gli scriventi chiedono di conoscere, se risponde al vero che in data 22/12/2009 si sia tenuta una seduta di Giunta comunale insieme alla Giunta della provincia di Ancona e se, in quell'occasione, il Sig. Sindaco e la Giunta comunale hanno assunto l'impegno a versare, in quattro rate da 600.000 euro cadauna, la prima a partire dal 2011, alla Provincia di Ancona per poter usare i fabbricati scolastici - DI PROPRIETA' DEL COMUNE - Istituto nautico Vanvitelli e edificio di via Curtatone.

Appreso che la Giunta comunale era al completo fino alle 10,30, quando è iniziata la seduta congiunta con quella provinciale, e che alle ore 14.00 la giunta ordinaria ha ripreso i propri lavori alla presenza del Sindaco e degli Assessori Ambrogini, Biekar, Napolitano, Pasquini, Brasili, Mataloni e Nobili, si chiede di conoscere chi erano i presenti alla riunione congiunta e se e quale obbligo comporti al bilancio del Comune dorico da quella decisione delle due Giunte. Il tutto ovviamente da certificare da parte del Collegio dei Revisori dei conti del Comune di Ancona. Tutto ciò con una preoccupazione di fondo: 6 milioni TSM. 1 milione le Muse, 3,5 milioni Conerobus, 2,4 milioni alla Provincia, 3 milioni di perdite patrimoniali di Anconambiente, perdite fisse di Conero Ambiente, 1 milione di perdite alla ZIPA, potrebbero determinare il "default" del nostro Comune?


da Andrea Quattrini e Eugenio Duca
Ancona 5 stelle - Sinistra per Ancona




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2012 alle 20:41 sul giornale del 06 marzo 2012 - 732 letture

In questo articolo si parla di ancona, consiglieri, sinistra per ancona, Eugenio Duca, Ancona 5 stelle, andrea quattrini, 'faust' di gounod, quattrini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/v7c





logoEV
logoEV