contatore accessi free

Open Source, corsi di formazione per i dipendenti comunali

Computer informatica 1' di lettura Ancona 06/03/2012 - Per attuare il progetto volto ad innovare l’ente, secondo anche le direttive imposte dal Codice dell’Amministrazione Digitale e dalla DigitPa (Ente Nazionale per la Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione), il Comune di Ancona sta svolgendo corsi rivolti al proprio personale su Open Office prima fase di trasferimento alle applicazioni Open Source.

I corsi, appena iniziati, coinvolgono, per la prima tranche oltre 160 dipendenti per 268 ore di formazione e si svolgeranno nel 2012 nell’aula informatica della Scuola Secondaria di I Grado Leopardi – Tommaseo. L’Amministrazione Comunale può tenere i corsi grazie ad una convenzione stipulata con l’Istituto Comprensivo Armando Novelli che si ringrazia per la disponibilità e professionalità.

I corsi sono destinati sia al “personale tecnico” del Settore Informatica e Innovazione, sia a chi opera nei vari Settori dell’Ente ed ha già installato sul proprio PC Open Office. I gruppi sono stati formati sottoponendo i dipendenti ad un entry test, finalizzato a verificare le competenze possedute. Ciascuna classe avrà un percorso di addestramento strutturato sulla base del livello delle competenze, risultate mediamente di livello alto.

Al termine dei corsi il personale sarà sottoposto ad un test di verifica dell’apprendimento. “L’iter successivamente riguarderà, a scaglioni, anche il resto del personale – spiega l’assessore all’informatizzazione e innovazione Diego Franzoni -. L’obiettivo ultimo dell’Amministrazione è procedere ad un aggiornamento tecnologico dei sistemi informatici attraverso il ricorso all’Open Source che permetterà, al contempo, un risparmio consistente dovuto alla gratuità delle licenze e investimenti sul fronte della formazione e dell’assistenza tecnica. Già sin da ora la metà delle postazioni dell’ente operano in Open Office” .






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2012 alle 14:15 sul giornale del 07 marzo 2012 - 769 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/v78





logoEV
logoEV