contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Quattrini: 'aziende partecipate, nessun beneficio se a gestirla sono i soliti'

1' di lettura
624

andrea quattrini
"Aggregare le singole aziende dei servizi pubblici in un'unica grande azienda non significa avere automaticamente benefici, perché se a gestirla saranno poi i soliti noti." Commenta così ol consigliere comunale di Ancona Movimento 5 stelle Andrea Quattrini.

Le soluzioni del Segretario Provinciale Pd per riportare in utile le aziende partecipate sono del tutto risibili. Aggregare le singole aziende dei servizi pubblici in un'unica grande azienda non significa avere automaticamente benefici, perché se a gestirla saranno poi i soliti noti, nominati per la tessera di partito che hanno in tasca, le conseguenze saranno deficit anche più grandi, commisurati alle maggiori dimensioni aziendali.

Se non ci sono strategie operative ben definite e competenze adeguate, i grandi accorpamenti servono solo agli amministratori miopi di tirare avanti riducendo i costi del personale, con conseguenze negative sull'occupazione, in spregio a quelle che dovrebbero essere invece politiche di sviluppo basate anche sul lavoro.

Qui ci sono in gioco i soldi di noi cittadini e questi politicanti non possono improvvisare sulla nostra pelle con la girandola dei soliti nomi, come sta avvenendo in questi giorni tra i partiti anconetani del Modello Marche.



andrea quattrini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2012 alle 16:29 sul giornale del 12 marzo 2012 - 624 letture