contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Basket: Sutor, domenica al Palarossini c'è Monferrato

2' di lettura
715

Sutor, fabi shoes Montegranaro
Un bellissimo match di basket, vinto in volata dalla Fabi Shoes. Con questo pensiero se ne sono usciti martedì sera dal Palarossini gli oltre tremila spettatori di Fabi-Umana, partita emozionante vissuta sulle giocate talentuose dei tanti protagonisti in campo, in particolare Karl da una parte e Clark dall'altra, ma in effetti è stata percepita chiaramente da tutti la sensazione di due squadre pronte e ben preparate.

E se i veneziani sono, con i sassaresi, la grande sorpresa del campionato, la Fabi Shoes ha dimostrato di essere cresciuta e di avere trovato una sua quadratura anche se la strada per la salvezza è ancora lunga. Giovedì la Fabi alle 12.00 ritorna al Palarossini mentre da venerdì, visto il concerto di Giorgia al Palarossini, e domenica mattina farà base a Montegranaro.

Domenica alle 18.15 altro appuntamento al Palarossini contro la Novipù Casale Monferrato dell'indimenticato ex Ricky Minard. Piemontesi ultimi a 12 punti ma molto agguerriti per recuperare terreno in classifica. Di Bella e compagni sono invece alla ricerca di una vittoria che dia fiato in classifica e rimedi alla sconfitta, con la differenza di 5 punti, di Casale dello scorso novembre. Le prevendite sono già in corso nella sede della Sutor a Montegranaro, al Kaldo Cafè di Montecosaro e al botteghino del Palarossini dove ogni giorno dalle 17.30 alle 19.30 sono in vendita i biglietti del Sutor Day del 1° aprile con la Scavolini Siviglia. Partita molto sentita quella con Casale, lo testimonia anche il fatto che in poche ore la navetta Sutor-Sam da Montegranaro è andata esaurita e rimangono solo una ventina di posti per quella partente da Porto San Giorgio. Carpooling attivo su www.viaggiainsieme.it. Insomma domenica tutti al Palarossini per una grande Forza Sutor!



Sutor, fabi shoes Montegranaro

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2012 alle 16:33 sul giornale del 15 marzo 2012 - 715 letture