contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Pesaro: muore un ingegnere 49enne, ad investirlo un 24enne di Ancona

1' di lettura
936

ambulanza
Era in sella alla sua bici l'ingegnere 49enne, nonché padre di famiglia, che giovedì mattina, é stato preso in pieno da un'auto nel centro di Pesaro. Intorno alle 2 di mattina, l'uomo, ha smesso di lottare contro la morte. Ad investirlo un 24enne di Ancona.

Un tragico episodio avvenuto in via XI Febbraio, mercoledì sera intorno alle 18.30, quando l'uomo stava attraversando la strada in sella alla sua bicicletta. Stefano Marzocchi, 49enne di Pesaro, era ingegnere informatico, sposato e padre di una 18enne. Per lui non c'é stato nulla da fare. Alle 2 circa l'ora del decesso all'Ospedale San Salvatore causa un'improvvisa emorragia.

Sembra che l'ingegnere stesse attraversando via XI Febbraio in prossimità delle strisce pedonali, quando il 24enne anconetano alla guida di una Seat Leon non si sarebbe accorto del semaforo rosso predendolo in pieno e fermandosi una 20ina di metri più avanti.

Sul posto i sanitari del 118 e la polizia municipale che hanno provveduto ad effettuare i consueti rilievi di legge. Ed é proprio ai Vigili Urbani che il giovane avrebbe confessato di non essersi accorto di nulla. Al momento il 24enne anconetano é stato denunciato per omicidio colposo.



ambulanza

Questo è un articolo pubblicato il 16-03-2012 alle 16:23 sul giornale del 17 marzo 2012 - 936 letture