contatore accessi free

Tenutosi ad Ancona l'incontro del prof. Galeazzi sulla filosofia della mente

cervello 1' di lettura Ancona 16/03/2012 - All’Istituto superiore di scienze religiose di Ancona si é tenuto l'incontro sulla filosofia della mente. Dal 12 al 18 marzo, infatti, si celebra la Settimana Mondiale del Cervello e molteplici sono le iniziative che ravvivano un dibattito già vivace per le implicazioni di ordine antropologico e morale che si accompagnano alla riflessione filosofica e alla ricerca scientifica sul rapporto mente-cervello.

Qualificate le iniziative che, in proposito sono promosse dalla Società Italiana di Neurologia che in diverse sedi sta organizzando convegni e conferenze a Milano, Trieste, Padova, Verona, ecc.

Ancona è presente con l’Università Politecnica delle Marche, che ha progettato interessanti iniziative a carattere interdisciplinare alla Facoltà di Medicina e al Rettorato.

Anche l’Istituto superiore di scienze religiose di Ancona, collegato alla Facoltà teologica della Pontificia Università Lateranense, ha voluto riservare all’evento una specifica iniziativa, per cui nell’ambito del corso di filosofia teoretica tenuto dal prof. Giancarlo Galeazzi è stato programmato per venerdì 16 marzo un incontro sul tema “Umanesimo e postumanesimo alla luce della filosofia della mente” finalizzato a enucleare alcuni interrogativi che scaturiscono dallo sviluppo scientifico e tecnologico, in particolare dal progresso delle neuroscienze e, più in generale, delle scienze cognitive, mettendo in luce le conseguenze che ne derivano a livello di neurofilosofia e di neuroetica.






Questo è un articolo pubblicato il 16-03-2012 alle 23:24 sul giornale del 17 marzo 2012 - 1051 letture

In questo articolo si parla di ancona, giancarlo galeazzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/wAF





logoEV
logoEV