contatore accessi free

Judo: 20esimo Trofeo internazionale Yamashita, soddisfazioni per l'Ancona

1' di lettura Ancona 29/03/2012 - Si è concluso con grande soddisfazione il week end del 10-11 marzo a Giano dell'Umbria dove gli alteti dell'Ancona Judo si sono recati per il 20esimo Trofeo internazionale Yamashita.

Alla manifestazione erano stati invitati i migliori alteti delle società sportive di Slovenia, Svizzera, Malta, Francia, Polonia, Germania, Grecia, Tunisia, Algeria, e ancora una volta gli alteti dorici non hanno deluso le aspettative.

La nota della giornata che sicuramente verrà ricordata con più soddisfazione dalla Società è stata quella del secondo posto nella categoria 73 kg per Fabrizio Caprari che cosi facendo ha ottenuto l'ultimo punto necessario per l'assegnazione della cintura nera.

Elia Giuliodoro non ha deluso le aspettative ed ha ottenuto un altro importante podio piazzandosi terzo nella categoria 66kg. Proseguendo nella carrellata degli atleti Senior ottime prestazioni sono state disputate da Suero Emanuele (categoria 81kg) e Ivan Baldoni (73 kg), gli atleti tornati dopo periodi sfortunati legati ad infortuni e assenze hanno dimostrato di aver recuperato in pieno.

Per gli esordienti B invece ci sono state delle belle gare da parte di Mirko Giorgini (66 kg), Roberto Duca (55 kg), Alessandro Violet (45kg) e Denyel Turrisi (40 kg); sempre per gli esordienti B un plauso va a Priscilla Binci che e' riuscita ad arrivare in semifinale, anche se costretta da 300 miseri grammi a gareggiare nella categoria superiore. Il week end ha portato sicuramente i risultati sperati dai Maestri Giancarlo Gironelli e Bruno Maggetti e i gli agonisti dell'Ancona Judo hanno appreso ancora una volta che con la giusta fatica e preparazione i buoni risultati non sono soltanto un auspicio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2012 alle 23:58 sul giornale del 30 marzo 2012 - 2612 letture

In questo articolo si parla di sport, ancona, Gianpaolo Celeste, Ancona Judo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/w0v





logoEV
logoEV