contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Gramillano: trasferimento Antognini alle ex Magistrali, ai genitori Pascoli 'Spirito di solidarietà'

2' di lettura
1213

Fiorello Gramillano appena eletto Sindaco

In merito alle preoccupazione espresse dai genitori degli alunni che frequentano le scuole secondarie di primo grado “Pascoli” per il trasferimento della scuola primaria di secondo grado “Antognini” presso le ex Magistrali. Sindaco Gramillano: "Trasferimento in tempi più rapidi possibili".

In merito alle preoccupazione espresse dai genitori degli alunni che frequentano le scuole secondarie di primo grado “Pascoli” per il trasferimento nei prossimi giorni degli alunni della scuola primaria di secondo grado “Antognini” presso le ex Magistrali, in parte occupate attualmente da classi delle “Pascoli”, desidero innanzi tutto far presente che si tratta di una emergenza.

Come è noto la verifica effettuata sull’edificio delle Antognini ne ha decretato lo stato di inagibilità in caso di eventuali eventi sismici. Quindi, a salvaguardia dei ragazzi, la scelta è caduta sulle ex Magistrali dopo attente valutazioni, alla ricerca di spazi sufficienti e della sede più idonea.

Siamo consapevoli di creare qualche disagio sia alle famiglie della scuola che trasloca, sia agli alunni delle Pascoli (5 classi) che dovranno rientrare nell’edificio storico, adiacente alle "Ferrucci". Ma riteniamo – insieme all’assessore alla Pubblica Istruzione Andrea Nobili - che in casi come questi debba prevalere lo spirito di solidarietà e il senso dell’accoglienza.

I tecnici comunali hanno rilevato che le “Pascoli” sono in grado di ospitare tutte le sezioni attive al momento e anche le attività annesse. Ci sono stati incontri con i dirigenti e nulla è stato fatto a vantaggio o svantaggio di alcuna scuola.

"Sabato mattina, dopo l’incontro con il Ministro Profumo, ha affermato il Sindaco - ho avuto un colloquio chiarificatore con il dirigente delle Pascoli, il prof. Edoardo Monticelli Cuggiò, per poter attuare il trasferimento in tempi più rapidi possibili e con la collaborazione di tutti. Ho dato la disponibilità ad incontrare i rappresentanti d’Istituto per motivare le scelte adottate dall’Amministrazione. Un provvedimento che si rende necessari."



Fiorello Gramillano appena eletto Sindaco

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2012 alle 15:15 sul giornale del 02 aprile 2012 - 1213 letture