contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Auto si ribalta: quando le cinture 'salvano'. Illeso un 45enne

1' di lettura
829

Vigili del fuoco

Urta un marciapiede con la sua auto e cozza contro un'altra: si ribalta un'auto con a bordo due persone a Tavernelle. Necessario l'intervento dei Vigili del fuoco di Ancona per trarre in salvo un passeggero dall'abitacolo.

Nulla di grave per il passeggero, rimasto incastrato con addosso la cintura di sicurezza, che avrebbe riportato solo alcune escoriazioni. Solo attimi di paura per i due a bordo della Fiat punto che durante la sua corsa ha urtato un marciapiede robaltandosi e andando a finire la sua corsa contro un'auto in sosta poco più in là, in via Petrarca a Tavernelle.

Illesi, infatti, i due passeggeri. Mentre uno é riuscito da subito ad uscire l'altro é rimasto incastrato e ha dovuto attendere i soccorsi. Sul posto il 118, la Polizia municipale, e i Vigili del Fuoco che hanno dovuto tagliare le citure di sicurezza per fare uscire l'uomo, questo episodio é la dimostrazione di quando le citure di sicurezza salvano veramente la vita.

Altro incidente rocambolesco, insomma, ma fortunatamente nulla di grave per il 45enne anconetano rimasto dentro l'abitacolo. Solo lunghi attimi di paura.



Vigili del fuoco

Questo è un articolo pubblicato il 04-04-2012 alle 18:01 sul giornale del 05 aprile 2012 - 829 letture