contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Bugaro (Pdl): rinviato a giudizio per un 'capanno da caccia'

1' di lettura
2079

Giacomo Bugaro

Il pm di Ancona Paolo Gubinelli ha chiesto il rinvio a giudizio dell'esponente del Pdl, Giacomo Bugaro. Si tratterebbe di abuso edilizio e violazione del Codice Ambientale per un capanno da caccia. La contestazione risale ad alcuni anni fà.

Reati di abuso edilizio e violazione del Codice Ambientale per un capanno da caccia che sono stati contestati anni fà al Vice presidente della Regione, nonché Consigliere comunale. Bugaro, dopo la contestazione nel 2010, avrebbe subito provveduto a smantellare il capanno per non incorrere in ulteriori problemi da parte della Procura dorica.

Un ripristino effettuato, non per la consapevolezza di essere dalla parte del torto, ma per non influire sui suoi incarichi di uomo politico e non entrando in contenzioso per una banalità come un capanno da caccia. Il luogo, una volta ripristinato, sarebbe da allora, infatti, un campo coltivato.



Giacomo Bugaro

Questo è un articolo pubblicato il 05-04-2012 alle 21:42 sul giornale del 06 aprile 2012 - 2079 letture