contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Benvenuti Gostoli (Pdl): 'Dehors, condotta scellerata del Comune'

2' di lettura
844

Benvenuti Gostoli

Non c'è una linea politica, siamo in balia dei decreti della Soprindentenza e dei provvedimenti dei Tribunali. Sindaco ed Assessore dicano al Consiglio comunale cosa vogliono fare. Il consigliere comunale del Pdl, Stefano Benvenuti Gostoli, critica fortemente l'operato dell'Amministrazione comunale degli ultimi anni sui "dehors".

"Il centro sinistra al governo della Città è senza idee e, quindi, procede a tentoni combinando un pasticcio dietro l'altro. Prima approva un regolamento sui gazebo e sui dehors che consente, anzi incentiva, la costruzione di strutture fin troppo pesanti ed invadenti (peraltro con notevoli investimenti di spesa per i privati esercenti le attività di ristorazione). Poi, la stessa Amministrazione, dopo poco tempo, è costretta a fare marcia indietro su ciò che aveva autorizzato poichè la Soprintendenza - giustamente - rivendica la tutela delle piazze e dei monumenti storici. Dal loro canto i ristoratori - giustamente anche loro - si infuriano per aver dovuto sostenere investimenti che dovevano essere duraturi, ma che al contrario sono serviti solamente per un brevissimo periodo. Così - continua il consigliere del Pdl - si finisce col decidere le questioni nei Tribunali e gli avvocati del Comune li pagano i cittadini anconetani."

"Questo è il prezzo che la Città paga per non avere una guida politica che detti regole certe, ragionevoli e coerenti: i commercianti ed i ristoratori vanno in malora perdendo i clienti e i soldi investiti (e proprio nel peggior momento di crisi economica del Paese); la Soprintendenza bacchetta l'Amministrazione comunale perchè non tutela i monumenti e le piazze, il Comune perde le cause in tribunale e rimette un sacco di soldi per le spese legali, che paghiamo noi Anconetani. Morale della favola: tutti scontenti, ingiustizie e danni per tutti e, così, si va avanti sempre peggio sulla strada dell'improvvisazione e del dilettantismo politico, con una buona dose di irresponsabilità".

Il consigliere Stefano Benvenuti Gostoli incalza pertanto il Sindaco Gramillano e l'Assessore Celestini a riferire in Consiglio comunale sulla linea politica (se c'è) che si intende seguire sulla questione dei dehors. "Sarebbe stato molto meglio -conclude Benvenuti Gostoli - se si fosse consentito ai ristoratori, come avviene in molte città e come il sottoscritto aveva proposto a suo tempo, di esporre all'aperto tavolini e ombrelloni solamente durante l'orario di apertura per poi riporre il materiale dentro l'esercizio dopo ogni chiusura. Certo sarebbe stato meno comodo per i ristoratori, ma di certo anche molto meno dispendioso economicamente e senz'altro non invasivo per le piazze ed i monumenti. Gramillano e Company devono dare alla Città soluzioni politiche, se ne sono capaci, anzichè minacciare ulteriori ricorsi dinnanzi ai Giudici."



Benvenuti Gostoli

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-04-2012 alle 20:00 sul giornale del 14 aprile 2012 - 844 letture