contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Duca (Sel): 600 euro a pagina per nomi Consiglio e Giunta comunale. 'Voto contro!'

3' di lettura
647

Eugenio Duca

La giunta "di alto ridicolo". Durante la conferenza dei Presidenti dei gruppi consiliari convocata l'11 aprile, è stato chiesto e messo ai voti un parere dei Capi gruppo consiliari presenti, su una proposta di spesa di 1.200 euro: risultato uno a uno, gli altri astenuti. Mi associo al voto contrario: 2 a 1 spesa respinta.

In proposito ho inviato ieri (12 aprile ndr) una nota( eccola qui sotto ndr), ai componenti della Conferenza dei Presidenti di gruppo, con una valutazione politica sull'accaduto: la Giunta di "alto profilo" è una giunta part-time, assenteista e che ha superato "il ridicolo", tanto da dover rivalutare, in confronto, persino "il trota".

Lo scrivente non ha potuto partecipare alla Conferenza dei Presidenti dei gruppi convocata l'11 aprile. Ho appreso che è stato chiesto, e messo ai voti un parere sulla spesa di 600 euro a pagina per la pubblicazione di un volume ove sono contenuti i nomi dei componenti del Consiglio comunale e della giunta comunale: due pagine 1.200 euro. Sulla proposta si sono pronunciati a favore un Capo gruppo, contro un Capo gruppo, tutti gli altri si sono astenuti.

Se può servire, Signora Presidente, Le comunico il mio voto contrario: 2 a 1, la proposta è respinta. Non per la spesa, in verità molto modesta, ma per il fatto che si tratta di una comunicazione inutile e non veritiera. Le composizioni della giunta e del Consiglio: nel 2009, nel 2010, nel 2011 e nel 2012, sono cambiate, in corso d'opera in modo vorticoso. Ci sarebbero volute una ventina di "errata corrige", per tenere aggiornato il volume. Considerata la situazione finanziaria del Comune, ad avviso dello scrivente, è meglio risparmiare i 1.200 euro, e dedicarsi ad aggiornare il sito ufficiale del Comune di Ancona, ove ogni persona può attingere informazioni evitando che per 6 o 8 mesi, il sito non venga aggiornato.

Tuttavia la cosa curiosa, se non provocatoria, è la richiesta preventiva ai capi gruppo di un voto su una spesa di 1.200 euro annui, quando la giunta, mensilmente, distribuisce provvidenze e incarichi, in modo insindacabile e discrezionale, per decine di migliaia di euro. Una Giunta che impegna il bilancio del Comune per 2,6 milioni di euro per poter disporre delle proprie proprietà immobiliari, che decide l'acquisto dell'ex Angelini per 3,7 miliardi di lire, o che decide i parcheggi gratis in centro, mettendo le spese a carico della Società Mobilità e Parcheggi, o che contratta la rateizzazione dei propri crediti con questo o quell'imprenditore, senza minimamente consultare il Consiglio comunale e i capi gruppo.

Ad avviso dello scrivente, la giunta part-time e assenteista, non è di "alto profilo". Ho già detto che sembrava di "mediocre profilo", ma non credevo che potesse superare anche "il ridicolo". Di fronte a tali comportamenti "il trota" farebbe un figurone.


ARGOMENTI

da On. Eugenio Duca
Capo gruppo di Sinistra per Ancona – SEL


Eugenio Duca

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-04-2012 alle 18:44 sul giornale del 14 aprile 2012 - 647 letture