contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Senigallia: 20enne anconetano aggredisce l'ex moglie in discoteca

1' di lettura
1141

Polizia di Stato generico

Nel corso dei controlli congiunti sul territorio, inoltre, sono state segnalate 5. persone per possesso di sostanze stupefacenti, è stato sequestrato un coltello e riportata la calma in discoteca.

C.M., napoletano di 40 anni e il figlio 18enne C.P., residenti a Perugia, sono stati trovati in possesso di cocaina e hashish, nonché di 6 pasticche di extasy e pertanto segnalati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Mentre due ragazzi minorenni di Fano e T.A., moldavo di 18 anni, sono stati segnalati per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di uso personale. La droga è stata sottoposta a sequestro.

Ma nel corso dei controlli le pattuglie del Commissariato e della Stradale hanno anche segnalato un senigalliese di 43 anni, già noto alle forze dell'ordine. B.R., accompagnato negli uffici di polizia, avrebbe infatti minacciato con un coltello un conoscente per futili motivi in via Sanzio. L'arma è stata quindi sequestrata.

Infine sono intervenute presso una nota discoteca locale dove il personale della security aveva richiesto un intervento per le intemperanze di D.P.M., anconetano di 20 anni che, in preda ai fumi dell’alcol, si sarebbe scagliato contro la sua ex moglie.



Polizia di Stato generico

Questo è un articolo pubblicato il 22-04-2012 alle 12:57 sul giornale del 23 aprile 2012 - 1141 letture