Ballanti: 'Api contraria a scelte insensate su tariffe parcheggi'

api alleanza per l'italia 1' di lettura Ancona 22/06/2012 - Non siamo affatto d'accordo con la politica tariffaria della sosta che vede i parcheggi gratuiti durante i week end per la spiaggia del passetto.

Non siamo affatto d'accordo con la politica tariffaria della sosta che vede i parcheggi gratuiti durante i week end per la spiaggia del passetto. In un periodo di pesanti tagli al trasporto pubblico e ai servizi in genere, troviamo insensato prevedere la gratuità per parcheggiare per andarsi a divertire, mentre chi deve andare al Salesi per curarsi o per lavorare è costretto a pagare.

Troviamo assurdo non pagare per parcheggiare e dover invece pagare per utilizzare il bus che, per definizione, è SERVIZIO PUBBLICO. Troviamo incredibile che si debba pagare l'assistenza domiciliare € 0,50 all'ora e neanche un centesimo per parcheggiare.

Troviamo incredibile che chi utilizza lo scuolabus paghi più di € 100 mentre chi va al mare abbia il diritto di parcheggiare gratis. Si metta la sosta a pagamento, ad un costo ragionevole, e si utilizzino le corrispondenti entrate per fornire servizi ai cittadini! Si smetta con questa gestione dissennata dei soldi dei cittadini!


da Daniele Ballanti
Coordinatore comunale Api




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-06-2012 alle 22:08 sul giornale del 23 giugno 2012 - 3083 letture

In questo articolo si parla di attualità, api, ancona, Daniele Ballanti, alleanza per l'italia, Api Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/AKE





logoEV
logoEV