contatore accessi free

Il piccolo Alket é stabile, l'operazione al cuore è andata a buon fine. Le patronesse ringraziano

piccolo Alket 1' di lettura Ancona 03/07/2012 - Alket è stabile, l'operazione al cuore è andata a buon fine. Di seguito il bollettino trasmesso dal professor Pozzi.

Alket, il bambino albanese nato il 21 aprile 2011 ed affetto da cardiopatia congenita complessa è stato sottoposto martedì a correzione chirurgica della cardiopatia presso l'Unità di Cardiochirurgia e Cardiologia pediatrica di Ancona.

L'intervento è stato eseguito senza complicanza alcuna dal Dott. Marco Pozzi, direttore UO di Cardiochirurgia Pediatrica dell’Azienda Ospedali Riuniti. Al momento il bambino è ricoverato presso il reparto di rianimazione cardiochirurgica diretto dal dottor C. Munch, in condizioni stabili.

Il bimbo è assistito costantemente da un'operatrice dell'orfanotrofio di Tirana e dalle volontarie dell'associazione Patronesse del Salesi. L'associazione ringrazia tutti coloro che hanno aderito alla raccolta fondi per Alket e coloro che hanno reso possibile la sua presenza qui ad Ancona. Nei prossimi giorni saranno fornite informazioni più dettagliate sulla degenza del bambino e l'esito dell'operazione






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2012 alle 19:33 sul giornale del 04 luglio 2012 - 1020 letture

In questo articolo si parla di attualità, ospedale, ancona, salesi, associazione Patronesse del Salesi, alket

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/A0Y





logoEV
logoEV
logoEV