contatore accessi free

La jazzista Schneider ospite della Commissione Regionale Pari oppotunità

musical generico 1' di lettura Ancona 03/07/2012 - La nota jazzista, compositrice e direttrice d’orchestra, sarà nei prossimi giorni ad Ancona ospite della Commissione regionale per le Pari Opportunità tra uomo e donna. Previsti incontri e un concerto alla Mole.

Maria Schneider è considerata nel mondo musicale la più grande jazzista in arte. Compositrice e direttrice d’orchestra, la nota artista sarà dal 5 al 7 luglio ad Ancona per partecipare a una serie di iniziative organizzate in collaborazione con la Commissione regionale per le Pari Opportunità tra uomo e donna. La prima vedrà l’incontro della nota musicista con le donne che hanno partecipato al corso di leadership femminile, organizzato annualmente dalla Commissione, giovedì 5 luglio prossimo, alle ore 10.30, nella Sala Pagoda del Consiglio regionale in Piazza Cavour ad Ancona.

“L’incontro, patrocinato dall'Assemblea legislativa – ha detto Adriana Celestini Presidente della Commissione – rientra nel progetto di formazione, avviato dalla Commissione con lo scopo di promuovere e realizzare la piena parità di genere in ogni ambito della società e sarà occasione di confronto tra le corsiste e una donna, la Schneider, che sicuramente è riuscita a realizzare le sue aspirazioni e a far emergere il suo talento.”

La Schneider terrà poi un concerto ad Ancona, nell’ambito dell’ AJSF, presso la Mole Vanvitelliana, sabato 7 luglio, alle ore 21.30, con la Colours Jazz Orchestra e lo special guest, Scott Robinson. Sicuramente sarà una serata imperdibile per tutti gli amanti del genere e non solo. La Schneider è la più importante figura femminile nel Jazz dove rappresenta il massimo compositore in assoluto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2012 alle 19:46 sul giornale del 04 luglio 2012 - 618 letture

In questo articolo si parla di attualità, jazz, ancona, musical, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/A01





logoEV
logoEV
logoEV