contatore accessi free

Sindaco Bacci a Gramillano: 'Convocare i 52 sindaci dell’Area Vasta'

Il Sindaco Massimo Bacci 1' di lettura Ancona 04/07/2012 - Dando seguito agli impegni assunti nel corso dell'incontro del Comitato dei Sindaci di Distretto, Massimo Bacci ha inviato questa mattina al collega di Ancona Fiorello Gramillano una lettera con la quale chiede di convocare la Conferenza di Area Vasta prevista dalla legge regionale sul riordino del sistema sanitario, aperta alla partecipazione dei 52 sindaci del territorio.

Pur non essendo previsto dalla stessa legge a chi spetti il compito di convocare la prima Conferenza di Area Vasta, si ritiene opportuno che a farlo sia il sindaco del comune di maggior dimensione demografica.

“Nel corso della riunione - ricorda infatti Bacci nella missiva - è emersa l'esigenza di un confronto urgente con gli altri sindaci dell'Area Vasta, per affrontare insieme le complesse questioni in materia di programmazione e organizzazione sanitaria, attualmente in fase di definizione in sede regionale”. Della richiesta sono stati informati anche i sindaci di Fabriano, Osimo e Senigallia.

Il sindaco Bacci ha espresso il suo ringraziamento ai colleghi di Distretto ed ai consiglieri regionali Fabio Badiali, Raffaele Bucciarelli ed Enzo Giancarli presenti all'incontro di ieri, apprezzando la generale condivisione ad un percorso partecipato sia all'interno del Distretto, sia in Area Vasta, così da poter garantire a tutti i cittadini, con equità di prestazioni e di risorse, il miglior livello possibile di servizi sanitari e socio-sanitari.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-07-2012 alle 15:18 sul giornale del 05 luglio 2012 - 609 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, ancona, Comune di Jesi, fiorello gramillano, area vasta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Bbn





logoEV
logoEV