Duca (Sel): 'Vi manderanno a casa...in Ancona non c'é trippa per gatti, né grana per topi!'

Eugenio Duca 08/07/2012 - Più che "modello Marche", quello praticato dal PD & soci, è uno spaccato di "assalto alla diligenza", una spartizione immonda, spudorata e senza precedenti, a danno di Ancona.

Neanche il tanto criticato Pentapartito si era spinto a tanta arroganza e menefreghismo istituzionale. Gli anconitani, dichiara l'On. Duca, capo gruppo di Sinistra per Ancona, vi sfideranno e vi manderanno a casa, TUTTI!

In Ancona non c'è trippa per gatti, ne grana per topi! Se il Signor Ucchielli, travolto dalla "mutazione genetica", insieme a tanti suoi colleghi, si accorgesse che il Governo Alfano, Bersani e Casini, ha emanato un decreto legge, che taglia "le poltrone", fino a paventare l' unione delle Province di Ancona e Pesaro-Urbino, la smetterebbe di offrire "ai fidi alleati", come scambio con il voto sul bilancio, Presidenze e Consigli d'amministrazione che nel giro di due mesi non esisteranno più.

Se poi la smettesse di offrire, insieme ai Favisti e al Sindaco, lo spettacolo "indecoroso", persino per l'alleato PSI, ne avrebbero solo da guadagnare. E Jesi, dopo Falconara, è sempre più vicina. Una buona cura dimagrante, con "almeno un quinquennio in minoranza, senza "poltrone da occupare", Vi potrà rigenerare (forse).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-07-2012 alle 17:27 sul giornale del 09 luglio 2012 - 715 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, sinistra per ancona, Eugenio Duca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Bmm