contatore accessi free

Emergenza neve, On. Favia (IdV): 'Chiedo al governo risposte rapide per aiutare le Marche'

david favia 2' di lettura Ancona 11/07/2012 - "Il Governo deve farsi carico di un intervento più incisivo ed immediato per i danni subiti dalle Marche a causa dell’emergenza neve e dell’alluvione. Un impegno che potrebbe passare per una rivisitazione dei limiti imposti dal patto di stabilità, almeno per i Comuni coinvolti nelle calamità naturali. Per le risorse si faccia anche uso dei tagli dei finanziamenti ai partiti".

Ad esporre la questione oggi alla Camera dei Deputati è stato l’onorevole dell’Idv, David Favia, in scia al nullaosta arrivato per i fondi a favore dell’Emilia Romagna, regione martoriata dal terremoto.

“Ho votato con convinzione la legge per gli aiuti anche se le risorse coprono solo in parte i danni provocati dal terremoto. Però – ha proseguito Favia parlando della situazione delle Marche – vorrei ricordare al Governo ed all’Aula che la mia regione è stata colpita, come anche altre regioni, dalla calamità della neve e dall’alluvione per cui sono stati erogati 25 milioni di euro a fronte degli oltre 600 milioni di euro di danni subiti.

Una cifra che non copre neanche i primi interventi degli enti locali”. Per l’emergenza neve sono invece stati stanziati circa 5 milioni di euro contro i 500 milioni di euro di danneggiamenti. “Il Governo deve farsi carico di intervenire in maniera più rilevante per aiutare la nostra gente e le nostre amministrazioni che ora vengono colpite dalla spending review”.

Va bene comunque intervenire sul patto di stabilità regionale “ma ciò non è sufficiente per uscire dai problemi poiché le amministrazioni virtuose si trovano poi, a causa del patto di stabilità nazionale, a non poter pagare le imprese proprio per i vincoli del patto”.

Ed allora “credo che vada fatto un intervento su questo settore e chiedo inoltre al Governo dove sono quei 180 milioni di euro legati al taglio, di luglio, dei finanziamenti ai partiti per il quale c’era l’impegno di utilizzare la somma per le catastrofi naturali, per i terremoti e per la mia regione”. L’on Favia ha così invitato il Governo a risposte rapide ed immediate perché “l’emergenza è alta”.


da David Favia
coordinatore regionale IdV




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-07-2012 alle 17:43 sul giornale del 12 luglio 2012 - 557 letture

In questo articolo si parla di politica, italia dei valori, ancona, david favia, idv, favia, emergenza neve

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/BuR





logoEV
logoEV
logoEV