contatore accessi free

Zinni (Pdl): 'Confidi di Associazioni di categoria, la Regione faccia chiarezza'

Giovanni Zinni 1' di lettura Ancona 12/07/2012 - Ho assistito all'importante convegno promosso da Confartigianato, Confcommercio e CNA mercoledì sera.

Sulla scia del documento politico presentato nel corso della serata dalle Associazioni organizzatrici, rilevata l'assenza del Governatore Spacca, ho ritenuto opportuno come componente della Commissione Bilancio del Consiglio regionale chiedere al Presidente Latini di convocare urgentemente una seduta della Commissione dove audire le Associazioni di categoria e l'Assessore Marcolini.

Inoltre ho presentato un'interrogazione urgente all'Assessore proprio per verificare i risultati ottenuti con i fondi anticrisi. Dal documento delle Associazioni di categoria emerge chiaramente la volontà di rinforzare lo strumento dei Confidi per le Imprese per migliorarne l'accesso al credito con le Banche in sede locale.

Ma il pregevole documento indicava anche delle difficoltà da parte delle Imprese nell'accesso ai Fondi Regonali di contro garanzia. Considerato che approveremo il rendiconto e l'assestamento di bilancio all'inizio dell'autunno, per potenziare i Confidi occorre calarsi in un'attenta analisi della spending review regionale.


La Commissione Bilancio del Consiglio regionale è il luogo più trasparente per poter affrontare politicamente l'argomento. Spero che il Presidente e la maggioranza della Commissione accolgano la mia richiesta.

Giovanni Zinni Consigliere Regionale de Il Popolo della Libertà


da Giovanni Zinni
Consigliere Regionale PdL




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2012 alle 15:53 sul giornale del 13 luglio 2012 - 347 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, pdl, giovanni zinni, confidi, zinni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Bxm





logoEV
logoEV