contatore accessi free

Passetto: la bella Joe Squillo in città per la sfilata di moda

joe squillo 4' di lettura Ancona 13/07/2012 - E’ il giorno della grande sfilata di moda che Confesercenti Marche e Comune di Ancona, in collaborazione con Poliarte, organizzano al Passetto di Ancona (Monumento ai Caduti).

Il palco e l’enorme e rinnovata struttura è già stata allestita venerdì per le prime prove luci e audio effettuate in serata. E Joe Squillo ha raggiunto la città di Ancona con un giorno di anticipo proprio per ambientarsi e dare un’occhiata agli allestimenti. Nella serata di venerdì la presentatrice, accompagnata da Sandro Fiorentini dell’agenzia Art & Work di Jesi che ha diretto e co-organizzato la sfilata, ha incontrato i vertici di Confesercenti durante la cena che si è svolta al ristorante Il Giardino.

Poi di nuovo un giro sul luogo della sfilata e tutti a dormire per essere in forma al grande evento “Fashion – La Moda Accende le Marche”. La novità dell’edizione 2012 della sfilata sarà quella della diretta tv nazionale e internazionale. Grazie ai canali Sky e Tv Centro Marche l’evento potrà essere seguito in tv da tutta Italia, Usa e Canada. E la serata sarà contemporaneamente in diretta radio regionale sempre grazie alle telecamere e ai microfoni di Radio Arancia Network e alla produzione del gruppo Gallika Multimedial.

Paprika, Parah, Il Centro degli Sposi, Cotton Club, Pellicceria Fraber, Lori Blu, King Sport, Casa Del Costume, Ottica Manna. Queste le griffes che sabato sera sfileranno nella magnifica cornice del Monumento ai Caduti al Passetto di Ancona. E a presentare l’evento ci sarà la conduttrice JOE SQUILLO showgirl della tv italiana e attualmente presentatrice del rinomato canale televisivo Tv Moda.

Ma “Fashion – La moda accende le Marche” è anche un’occasione per mettere in luce le eccellenze giovanili del settore moda. Per questo l’evento si avvarrà anche della presenza degli istituti Vanvitelli-Stracca-Angelini e Poliarte che porteranno in passerella alcune delle produzioni realizzate dai loro studenti.

"Questo appuntamento si conferma ancora una volta uno degli eventi più richiesti e graditi dalla città capoluogo di regione – afferma il direttore regionale Confesercenti Marche Ilva Sartini – la manifestazione è stata completamente rinnovata e ampliata.

Un passo avanti necessario a dimostrare che il tessuto imprenditoriale del nostro territorio è più vivo che mai, nonostante il periodo di crisi feroce". "Come sempre il Comune di Ancona sottolinea il proprio interesse a mettere in prima linea le eccellenze del territorio – prosegue l’assessore comunale alle attività produttive Adriana Celestini – per questo ci troviamo di nuovo a sostenere vivamente un’iniziativa come questa, lente d’ingrandimento puntata sulle attività imprenditoriali che meglio ci rappresentano".

Il gold partner della sfilata è l’istituto di design e moda Poliarte di Ancona. "Questa è per noi una settimana importante – dice il direttore Giordano Pierlorenzi – in cui Poliarte è impegnata nel “Week Design”, ovvero la settimana del Design, e poi il culmine rappresentato dalla sfilata di sabato sera in cui siamo stati chiamati a partecipare portando in scena una parte della nostra ultima collezione realizzata dai nostri migliori studenti".

"C’è grande soddisfazione anche da parte nostra – continua Paola Guidi preside dell’istituto Vanvitelli-Stracca-Angelini – il nostro corso Moda sarà rappresentato da alcuni abiti realizzato dai nostri ragazzi. Giovani, in tal caso, neanche maggiorenni, ma veri e propri talenti che vorremmo inserire nel tessuto progettuale e lavorativo di questo settore così importante a livello regionale e non solo". La scenografia rinnovata salterà subito all’occhio.

I modelli e le modelle cominceranno la camminata partendo dal primo anello del Monumento del Passetto. E proseguiranno lungo la passerella frontale che andrà ad incunearsi tra la platea sistemata lateralmente su due tronconi. E poi due enormi schermi al led saranno posizionati ai lati del Monumento su cui saranno proiettate le immagini della sfilata.

La Moda Accende Le Marche, questo lo slogan con cui si è voluto lanciare l’evento Fashion. Niente di più azzeccato per un territorio riconosciuto e stimato in tutta Italia grazie, proprio, al tessuto industriale e imprenditoriale che da sempre lo caratterizza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2012 alle 16:30 sul giornale del 14 luglio 2012 - 875 letture

In questo articolo si parla di attualità, confesercenti, ancona, sfilata, jo squillo, joe squillo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/BAo





logoEV
logoEV
logoEV